Banco Popolare, i risultati degli stress test dell’EBA

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

banco popolare

Banco Popolare ha fatto sapere di aver comunicato all’Autorità Bancaria Europea i risultati dello stress test disposto dal Consiglio dei Supervisori dell’authority europea. Il campione di questo test ha coinvolto 64 banche e, per ciascuna di queste, le informazioni seguenti sono state raccolte per la pubblicazione:

I. Composizione del capitale (definizione di capitale corrente estesa con le informazioni richieste dalle raccomandazioni sulla preservazione del capitale dall’EBA).
II. Composizione delle attività di rischio ponderato (RWA) per tipologia di rischio (Rischio di credito, rishio di mercato, cartolarizzazioni, altri rischi di credito, rischio operativo, floor transizionali e altro).
III. Esposizione sovrane (nazionali, regionali e governi locali) nell’area Euro3 (esposizioni
dirette e indirette suddivise per scadenza e Paese)
IV. Esposizioni per il rischio di credito (defaulted e non-defaulted) e relative attività di rischio ponderato (RWA), suddivise per Paese e per clientela Retail, Corporate, Istituzionali ed immobiliare commerciale4; mostrate a seconda della metodologia regolamentare utilizzata (AIRB,F-IRB, STA)
V. LTV per portafoglio e rettifiche effettuate
VI. Rischi di mercato e cartolarizzazioni

I dati dichiarati da Banco Popolare, per sommi capi, sono:

Core Tier 1: 10,1% a 5.548 milioni di euro (al 3o giugno 2013, invariato rispetto al 31 dicembre 2012)

Rwa al 30 giugno: 25,811 milioni di euro sotto la voce A-IRB non defaulted e 16.605 sotto la voce STA non defaulted (4.430 STA defaulted)

Dati sulle securitisation: esposizione di 71 milioni di euro al 30 giugno 2013 (contro gli 86 di sei mesi prima)

Dati sul rischio di mercato come da tabella (clicca per ingrandire)

esposizione bpop 500x203

Per quanto riguarda l’esposizione al rischio sovrano, Banco Popolare ha investito 207 milioni di euro in debito spagnolo a 1-2 anni, mentre il resto dell’esposizione è totalmente italiano come da tabella (dati al 30 giugno 2013, clicca per ingrandire):

esposizione italian bpop 500x140

Banner ETC 300x250px ok

I dati del capitale, segnala la banca, non includono il  beneficio derivante dall’approvazione del progetto di fusione del Credito Bergamasco e Banca Italease (approvato in data 26/11/2013) e quantificabile in circa +50bps (calcolato sui dati di capitale al 30/09/2013) in ottica Basilea 3 a pieno regime. F.L.

pf button both

Share this post: