Fib ancora in stand by al di sotto dei 20.500 punti

fib logo
Prova, timidamente, a rialzare la testa il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che resta tuttavia per il momento al di sotto della resistenza statica di breve tertmine posta a 20.500 punti. Certo, la pausa di consolidamento laterale in atto è più che salutare dopo il rally di inizio settimana. Tuttavia, il trading range non deve protrarsi a lungo, pena una probabile correzione verso la soglia...

Analisi tecnica, Banca Akros conferma il sestetto delle Italian hot shares

analisi tecnica telegramma
Banca Akros conferma nuovamente le Italian hot shares, la lista dei titoli tecnicamente “caldi” elaborata settimanalmente dagli analisti dell’istituto. Nel dettaglio, questa settimana (come nelle precedenti tre ottave) il giudizio add, in base ai criteri dell’analisi tecnica, è stato assegnato alle seguenti sei blue chip quotate a Piazza Affari: Eni, Geox, Snam, Bper, Yoox Net-a-Porter e Safilo. Nella...

Lo Smi fa capolino oltre 8.800 punti e supera il secondo target al rialzo

smi
Quarta candela bianca consecutiva per il future sullo Smi di giugno, che si spinge fin quasi a 8.800 punti. Restano indietro i gap up tra 8.506 e 8.583 punti e tra 8.647 e 8.654 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 8.756 e un minimo a 8.735, il derivato è risalito fino a 8.805 punti chiudendo a 8.791 punti. Il superamento di 8.770 ha così permesso di superare il secondo obiettivo al rialzo...

EuroStoxx50, battaglia a 3.500 punti

eurostoxx-50
Candela di indecisione per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza giugno che alle 21 si attesta in area 3.500 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.501 e un top a 3.512, il derivato è ridisceso fino a 3.493 punti attestandosi alle 21 a 3.501. Nel frattempo lo Stocastico crossa al ribasso la propria trigger line e resta in zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona...

Dax in stand by sopra 12.400 punti

dax logo
Il future sul Dax scadenza giugno rimane in stand by dopo i forti rialzi di inizio settimana. Rimane anche aperto il gap up tra 12.114 e 12.271 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 12.458 e un top a 12.495, il derivato è scivolato fino a quota 12.446 punti, attestandosi alle 21 a quota 12.461 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 12.245 punti e vale ancora da supporto, mentre...

Atlantia incrocia al rialzo le medie mobili a 50 e 21 sedute. I prossimi target

analisi tecnica
Atlantia ha incrociato al rialzo la media mobile a 50 sedute (ora a 23,15 euro) dopo esser rimbalzata dal supporto statico posto a quota 22,15. Un movimento che, favorito anche dall’ancora ampia distanza dall’ipercomprato tecnico e da un aumento degli scambi, ha spinto il titolo a testare nell’intraday di oggi la media mobile a 21 giorni, che transita per quota 23,70, oltre la quale...

Fib ancora in fase laterale di consolidamento

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, resta per il momento al di sotto della resistenza statica di breve tertmine posta a quota 20.500. Certo, la pausa di consolidamento laterale in atto è più che salutare dopo il rally di inizio settimana. Tuttavia, il trading range non deve protrarsi a lungo, pena una probabile correzione verso la soglia dei 20.000 punti base. Operativamente infatti, solo l’eventuale...

Piaggio inverte la via e torna a salire a Piazza Affari

Piaggio
Piaggio (che pubblicherà i risultati trimestrali il prossimo 5 maggio) ha invertito rotta dopo il test in area 1,78 euro del supporto statico di breve termine. Un movimento che ha spinto i corsi a superare a quota 1,80 la trendline discendente che da inizio mese impediva un recupero riportando poi il titolo a ridosso della media mobile a 21 sddute al momento passante per 1,84 euro. Un livello, qust’ultimo,...

Top dello Smi a 8.779 punti: superato il terzo target al rialzo

smi
Terza candela bianca per il future sullo Smi di giugno, che si spinge fin quasi a 8.800 punti. Restano indietro i gap up tra 8.506 e 8.583 punti e tra 8.647 e 8.654 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 8.721 e un minimo a 8.705, il derivato è risalito fino a 8.779 punti chiudendo a 8.772 punti. Il superamento di 8.715 ha così permesso di superare il terzo obiettivo al rialzo a 8.765 punti....

Pausa di consolidamento per l’EuroStoxx50

eurostoxx-50
Candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza giugno dopo il forte rialzo delle sedute precedenti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.525 e un top a 3.526, il derivato è ridisceso fino a 3.503 punti attestandosi alle 20 a 3.507. Nel frattempo lo Stocastico si prepara a crossare al ribasso la propria trigger line e resta in zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute...

Dax in stand by

dax logo
Il future sul Dax scadenza giugno si mette in stand by dopo i forti rialzi precedenti. Rimane anche aperto il gap up tra 12.114 e 12.271 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 12.507 e un top a 12.510, il derivato è scivolato fino a quota 12.465 punti, attestandosi alle 21 a quota 12.482 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 12.227 punti e vale ancora da supporto, mentre lo Stocastico...

Fca mette il turbo in scia ai risultati del primo trimestre. I prossimi target

Fca
In scia alla diffusione dei risultati del primo trimestre 2017 superiori alle attese degli analisti Fiat Chrysler Automobiles (Fca) conferma con decisione l’inversione di rotta iniziata dopo il test a quota 9 del supporto statico di medio periodo e accelera fino a ridosso della media mobile a 50 sedute al momento passante per 10,15 euro. Un movimento, quello ascendente in atto, che ha ottime...

Fib, un salutare movimento laterale di consolidamento di breve termine

fib logo
In stand by a ridosso dei 20.500 punti. Questo il posizionamento del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, dopo il rally di inizio settimana. Un movimento salutare, quello di consolidamento in atto, che favorisce l’allontamento di tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici dalla zona di ipercomprato e che potrebbe protrarsi ancora per qualche seduta. Operativamente infatti, solamente...

Salvatore Ferragamo oltre la resistenza di lungo termine

analisi tecnica telegramma
Salvatore Ferragamo ha oltrepassato a quota 28,70 la resistenza statica di lungo termine proseguendo così nel movimento all’interno del canale rialzista intrapreso dal titolo dopo il test a 19,14 euro del supporto dinamico ascendente di medio periodo a fine marzo. Al rialzo, probabilmente dopo una brevissima fase laterale di consolifdamento, i prossimi obiettivi sono individuabili a 30,70 euro...

Smi sopra 8.700 e oltre il quarto obiettivo rialzista

smi
Seconda candela bianca e secondo gap up per il future sullo Smi di giugno, che si spinge fin oltre 8.700 punti. Lasciandosi indietro un nuovo gap up (dopo il precedente tra 8.506 e 8.583 punti) tra 8.647 e 8.654 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.670 e un minimo a 8.647, il derivato è risalito fino a 8.731 punti chiudendo a 8.716 punti. Il superamento di 8.655 ha così permesso di superare il...