Lo Smi si conferma sopra la soglia di 9.300

smi
Candela nera, ieri, per il future sullo Smi di dicembre che rimane sopra la media mobile a 21 sedute e anche sopra quota 9.300 punti. Resta poi sempre aperto il gap tra 8.976 e 8.957 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 9.338 e un top a 9.343, il derivato è tornato fino a 9.304 punti chiudendo a quota 9.310 punti. Intanto lo Stocastico resta vicino alla zona di ipervenduto ma ora è sopra la trigger,...

L’EuroStoxx50 torna sotto la soglia di 3.600 ma chiude il gap up

eurostoxx-50
Candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre, che chidue prontamente il gap up lasciato venerdì scorso. Ma resta sopra la media mobile a 21 sedute e torna sotto la resistenza di area 3.600 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.599 e un top a 3.603 il derivato è tornato fino a 3.575, attestandosi alle 20 a 3.586 punti. Nel frattempo lo Stocastico resta sopra la propria trigger...

Dax in ritirata, supera il primo target ribassista

dax logo
Si ferma il recupero del future sul Dax scadenza dicembre che disegna una seduta ribassista e torna nel range laterale in cui è inserito da un mese circa. Nel dettaglio, dopo un avvio a 13.188 e un top a 13.203, il derivato è tornato fino a 13.111, attestandosi alle 20 a 13.138 punti. La violazione di 13.130 ha permesso di superare il primo target ribassista a 13.115 punti. Nel frattempo la media...

Dove andranno le Borse nel 2018? Webinar con Aldrovandi, Cervi e Malverti

2017-2018
Secondo il calendario cinese il prossimo sarà l’anno del “Cane”, dominato da Saturno. Però, senza volerci addentrare in previsioni pseudo-scientifiche, potremo continuare a guardare verso Oriente osservando le performance positive realizzate nel corso del 2017 dalle Borse asiatiche? Dovremo dimenticare i numeri da record di Wall Street o i risultati a doppia cifra registrati in Europa? Di questi...

Il Fib riprende fiato

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre (venerdì 15), riprende fiato dopo il rialzo delle ultime tre precedenti sedute. Nel dettaglio, dopo aver segnato un massimo intraday a 22.835 punti, i corsi sono scesi al di sotto della soglia di quota 22.800 consentendo ai principali indicatori e oscillatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato. Un movimento quindi, quello...

Tenaris oltre la trendline discedente di medio-lungo termine

analisi tecnica
Tenaris ha oltrepassato a 12,70 euro la trendline discedente che dalla metà dello scorso mese di aprile impediva al titolo di invertore con decisione la rotta al rialzo. Un movimento iniziato dopo il test a quota 12,35 del supporto dinamico ascedente di breve termine e il successivo l’incrocio al rialzo della media mobile a 21 sedute al momento passante per 12,375 euro che ha buone chance tecniche...

Salini Impregilo, contratti per 490 mln di dollari e inversione rialzista a Piazza Affari

salini impregilo logo
Salini Impregilo si è aggiudicato contratti per un valore complessivo di 490 milioni di dollari in Oman, Emirati Arabi e Stati Uniti. E a Piazza Affari il titolo conferma l’inversione rialzista iniziata dopo nelle prime sedute di dicembre con il superamento della media mobile a 21 giorni, al momento passante per quota 3,15. Un movimento, quello di recupero in atto, che ha buone chance tecniche...

Analisi tecnica, Banca Akros conferma nuovamente la lista delle Italian hot shares

analisi tecnica telegramma
Banca Akros conferma per la terza settimana consecutiva la lista delle Italian hot shares, il paniere dei titoli tecnicamente “caldi” elaborata settimanalmente dagli analisti dell’istituto. Nel dettaglio, il giudizio add, in base ai criteri dell’analisi tecnica, è stato assegnato alle seguenti sei blue chip quotate a Piazza Affari: UnipolSai, Marr, Salvatore Ferragamo, Tod’s, Telecom Italia...

Lo Smi si conferma sopra quota 9.300 punti

smi
Candela bianca, venerdì 8, per il future sullo Smi di dicembre che rimane così sopra la media mobile a 21 sedute e anche sopra quota 9.300 punti. Resta poi sempre aperto il gap tra 8.976 e 8.957 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 9.309 e un minimo a 9.282, il derivato è tornato fino a 9.339 punti chiudendo a quota 9.321 punti. Intanto lo Stocastico resta vicino alla zona di ipervenduto ma ora...

EuroStoxx50 in gap up verso 3.600

eurostoxx-50
Candela bianca con gap up per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre,che si porta ora al di sopra della media mobile a 21 sedute e torna a ridosso della resistenza di area 3.600 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.589 e un minimo a 3.586 il derivato è tornato fino a 3.611, chiudendo a 3.594 punti. Lasciando un gap up tra 3.580 e 3.586 punti. Nel frattempo lo Stocastico resta sopra...

Gap up per il Dax

dax logo
Il future sul Dax scadenza dicembre disegna una seduta rialzista e si avvicina al bordo superiore del range laterale in cui è inserito da un mese circa. Con un gap up si confemra anche sopra la media a 21. Nel dettaglio, dopo un avvio a 13.143 e un minimo a 13.136, il derivato è tornato fino a 13.243, chiudendo a 13.163 punti. Lasciando quindi un gap up tra 13.105 e 13.136 punti. Nel frattempo la...

Fib sempre più appiattito

fib logo
Anche in questa seduta semifestiva il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ha continuato a muoversi lateralemente intorno ai 22.350 punti. Si conferma così il proseguimento del trading range compreso tra il supporto statico (di breve termine) posto a 22.170 punti e la resistenza statica (anch’essa di breve periodo) a quota 22.590. Una dinamica, quella in atto che ha buone...

Piazza Affari può muoversi ancora al rialzo. I titoli tecnicamente interessanti

analisi tecnica telegramma
Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 6 dicdmbre 2017 Nell’intervista della scorsa settimana aveva detto di attendersi un recupero del Ftse Mib che però non è riuscito ad andare oltre i 22.500 punti. Cosa si aspetta per le prossime sedute? In ottica di brevissimo termine il Ftse Mib è in trading range...

Lo Smi prova il rimbalza e supera il primo target al rialzo

smi
Prova il future sullo Smi di dicembre che rimane così sopra la media mobile a 21 sedute. e torna anche sopra quota 9.300 punti. Resta poi sempre aperto il gap tra 8.976 e 8.957 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 9.231 e un minimo a 9.208, il derivato è tornato fino a 9.322 punti chiudendo a quota 9.306 punti. Superando il primo target rialzista a 9.320 punti. Intanto lo Stocastico resta vicino...

EuroStoxx50 a ridosso della media mobile

eurostoxx-50
Candela bianca per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre,che resta per ora ancora sotto la media mobile a 21 sedute e la resistenza di area 3.600 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.545 e un minimo a 3.528 il derivato è tornato fino a 3.568, attestandosi alle 20 a 3.560 punti. Nel frattempo lo Stocastico resta sorpa la propria trigger line, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona...