Fib, prossimi obiettivi nuovi massimi da inizio 2017

fib logo
Deciso rialzo per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, che dopo aver confermato il superamento della media mobile a 21 sedute (ora a quota 18.895) e la soglia dei 19.000 punti ha oggi incrociato al rialzo anche la media mobile a 50 giorni a quota 19.130 e oltrepassato nell’intraday la resistenza statica di breve a 19.335. Un movimento che, considerando in aggiunta l’ancora ampia distanza...

Mediobanca tenta un’inversione di rotta

analisi tecnica
Dopo aver segnato minimo a 7,26 euro lo scorso 27 febbraio, Mediobanca ha beneficiato di un rimbalzo che ha riportato i corsi al test in area 7,86 della media mobile a 21 giorni e della coincidente trendline ribassista di breve termine. Un livello quest’ultimo oltre il quale il titolo avrebbe la strada spianata per invertire rotta e tornare in prima battuta a quota 8,385, successivamente, in...

Smi in stand by

smi
Candela di stasi per il future sullo Smi di marzo. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.455 e un minimo a 8.421, il derivato è risalito fino a 8.461 punti chiudendo a 8.456 punti. Intanto lo Stocastico veloce si allnontana dalla propria trigger line e dall’area di ipercomprato mentre la media mobile a 21 passa ora a 8.366 punti e resta a lavorare da supporto. Dal punto di vista operativo il ritorno...

L’EuroStoxx50 “tiene” 3.300

eurostoxx-50
Il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo prova a far base in area 3.300 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.317 e un top a 3.324, il derivato è scivolato fino a 3.300 punti chiudendo a 3.315 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce crossa al ribasso la propria trigger line e scivola al di sotto della zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.292 punti...

Dax si ferma a 11.850

dax logo
Il future sul Dax scadenza marzo ferma la discesa e rimane sopra 11.800. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.843 e un minimo a 11.852, il derivato è scivolato nuovamente fino a quota 11.777 chiudendo a 11.827 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.740 punti e vale ora da supporto, mentre lo Stocastico incrocia al ribasso la sua trigger ed esce dalla zona di ipercomprato. Il...

Fib al test della media mobile a 50 sedute

fib logo
Confermato il superamento della media mobile a 21 sedute passante per 18.860 punti il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, è salito oggi nell’intraday fino a testare a quota 19.130 l’analoga media a 50 giorni al momento coincidente con il passaggio della trendline discendente che dalla fine dello scorso gennaio blocca i tentativi di ripresa dei corsi. Per assistere a un ulteriore rialzo...

Eni in attesa del nuovo piano industriale prova a uscire dal trading range

Eni
Eni domani 1° marzo in mattinata pubblicherà i risultati del terzo trimestre dello scorso anno, i dati preliminari del 2016 e, soprattutto, il management renderà noti i target del nuovo piano industriale 2017-2020. Nel frattempo a Piazza Affari il titolo prosegue sostanzialmente nel trading range intorno ai 14,40 euro iniziato la prima settimana di febbraio. Dal punto di vista tecnico, solo l’eventuale...

Lo Smi fa rotta verso la soglia di 8.400 punti

smi
Seconda candela nera per il future sullo Smi di marzo. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.463 e un top a 8.467, il derivato è ridisceso fino a 8.416 punti chiudendo a 8.435 punti. Intanto lo Stocastico veloce si allnontana dalla propria trigger line e dall’area di ipercomprato mentre la media mobile a 21 passa ora a 8.355 punti e resta a lavorare da supporto. Dal punto di vista operativo il ritorno...

EuroStoxx50, regge il supporto di 3.300 punti

eurostoxx-50
Il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo prova a far base in area 3.300 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.313 e un minimo a 3.301, il derivato è risalito fino a 3.322 punti chiudendo a 3.319 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce crossa al ribasso la propria trigger line e scivola al di sotto della zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.289 punti...

Il Dax si ferma sopra la media mobile. Superato ieri il primo target al ribasso

dax logo
Il il future sul Dax scadenza marzo ferma la discesa con una candela bianca. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.830 e un minimo a 11.790, il derivato è risalito nuovamente fino a quota 11.862 chiudendo a 11.848 punti. La violazione di 11.820 ha così fatto scattare i segnali short e portato al superamento del primo target al ribasso a 11.800. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.740...

Il Fib prova a rialzare la testa. I prossimi obiettivi tecnici

fib logo
Almeno per il momento, grazie soprattutto al recupero del settore bancario, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, ha confermato la tenuta del supporto statico di breve termine posto a ridosso dei 18.500 punti. Una situazione che ha favorito un rimbalzo dei corsi fino al test in area 18.845 della media mobile a 21 sedute che funge da resistenza dinamica di brevissimo periodo. Operativamente, oltre...

Azimut al test del supporto dopo la prima fase del buyback

analisi tecnica
Azimut Holding ha annunciato che è stata completata la prima tranche del programma di acquisto di azioni proprie, per un controvalore complessivo pari all’importo di 25 milioni di euro, secondo quanto già comunicato al mercato lo scorso 7 febbraio. Dal punto di vista tecnico il titolo si trova a ridosso del supporto statico di medio periodo posto in area 15,70 euro, un livello dal quale i corsi...

Scossa rialzista per Enel. I prossimi obiettivi tecnici del titolo

analisi tecnica telegramma
Enel sta testando con volumi superiori alla media mensile in zona 4,05 euro la media mobile a 50 sedute e la trendline discendente che da inizio anno impedisce al titolo di invertire al rialzo con decisione il trend di fondo. Un ostacolo oltre il quale i corsi, dal punto di vista tecnico, avrebbero la strada spianata per salire in prima battuta fino a quota 4,10 e in seguito arrivare in zona 4,20/4,24. Di...

Lo Smi scivola sotto 8.500 punti. Superato venerdì il quarto target al ribasso

smi
Candela nera per il future sullo Smi di marzo nell’ultima seduta della settimana. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.476 e un top a 8.482, il derivato è ridisceso fino a 8.388 punti chiudendo a 8.442 punti. La violazione di 8.470 ha fatto scattare gli short e portato all’ampio superamento del quarto target a 8.400 punti. Intanto lo Stocastico veloce crossa la propria trigger line ed esce...

EuroStoxx50 al test di quota 3.300. Centrato venerdì il quarto obiettivo al ribasso

eurostoxx-50
Seconda candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo che è scivolato sotto il supporto a 3.325 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.328 e un top a 3.331, il derivato è scivolato fino a 3.277 punti chiudendo a 3.315 punti. La violazione di 3.330 ha così fatto scattare gli short e portato al superamento del quarto target al ribasso a 3.285 punti. Nel frattempo lo Stocastico...