Fib, avanti in laterale

fib logo
Ancora in trading range intorno ai 22.400 punti. Prosegue la fase laterale del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che dallo scorso 5 ottobre si muove tra il supporto statico di breve termine posto a quota 22.250 e la resistenza statica, anch’essa di breve periodo a 22.550 punti. Dal punto di vista operativo, di conseguenza, solo l’eventuale conferma del superamento dell’ostacolo...

Fib incastrato in un trading range

fib logo
In trading range intorno ai 22.400 punti. Questa l’attuale dinamica del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che si muove all’interno di un canale laterale compreso tra il supporto statico di breve termine posto a quota 22.250 e la resistenza statica, anch’essa di breve periodo a 22.550 punti. Dal punto di vista operativo, di conseguenza, solo l’eventuale...

Il Fib prova a rialzare la testa

fib logo
Colpo di reni per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, tornato a incrociare al rialzo la media mobile pasdsante per quota 22.405 dopo aver confermato la tenuta del supporto statico di breve termine posto a 22.210 punti. Un movimento di recupero che ha buone chance tecniche per proseguire e spingere di nuovo i corsi vero il top da inizio anno, registrato lo scorso 3 ottobre...

Fib, la correzione non è ancora terminata

fib logo
Ulteriori conferme ribassiste per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che si è orami messo alle spalle anche la media mobile a 21 sedute, al momento passante per 22.390 punti, dopo aver violato nelle precedenti sedute il supporto dinamico ascedente a quota 22.500. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire, vista l’ancora ampia distanza dalla zona di...

Fib, si moltiplicano i segnali ribassisti

fib logo
Dopo il ritorno dei corsi al di sotto della soglia dei 22.500 punti, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ha incrociato al ribasso a quota 22.375 la media mobile a 21 sedute. Due segnali ribassisti che favoriscono un’ulteriore discesa del derivato. Per assistere a una più decisa correzione dovrà però essere anche confermata la violazione del supporto statico di breve...

Fib, correzione momentanea o l’inizio di un downtrend?

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ha incrociato al ribasso nell’ultima seduta della settimana la media mobile a 21 sedute al momento passante per 22.340 punti. Un campanello d’allarme per i rialzisti che va a sommarsi a quello suonato mercoledì 4 ottobre quando il derivato aveva violato a quota 22.500 il supporto statico di breve termine. Certo, l’uptrend...

Il Fib rimbalza e prova il recupero

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, prova il rimbalzo dopo il test positivo con la media mobile a 21 sedute a 22.306 punti. Dopo un open a 22.365 e un minimo a 22.325, il derivato è risalito fino a 22.565 punti. L’uptrend di fondo resta così intatto con i corsi ancora ben al di sopra del supporto dinamico di medio periodo al momento passante per 22.140 punti circa. Dal...

Candela nera per il Fib, che torna verso il supporto dinamico

fib logo
Ampia candela nera per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che ha bruscamente cambiato strada, scivolando fin sotto 22.400 punti nell’intraday. L’uptrend di fondo resta per ora intatto con i corsi ancora al di sopra del supporto dinamico di medio periodo al momento passante per 22.140 punti circa. Dal punto di vista operativo, con il recupero di 22.500, il primo...

Fib, l’uptrend resta intatto

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ha segnato in apertura della seduta odierna a quota 22.805 il nuovo massimo da inizio anno. Ma poi i corsi sono tornati a ridosso dei 22.700 punti. Nulla, almeno per ora, di preoccupante, visto che l’uptrend di fondo resta intatto coi i corsi ancora al di sopra del supporto dinamico ascedente di breve periodo al momento passante...

Fib, auspicabile un movimento laterale di consolidamento

fib logo
Sempre avanti e sempre con massima estrema cautela. Resta invariata, rispetto alle ultime sedute, la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che se da un lato ha riaggiornato il massimo da inizio anno, dall’altro inizia a mostrare i primi segnali di “fatica” ad allungare ulteriormente il passo, visto anche l’ipercomprato tecnico dei principali...

Il Fib riprende fiato prima di allungare di nuovo il passo

fib logo
Avanti, ma lentamente e con estrema cautela. Questa la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib conscadenza dicembre, che dopo aver riaggiornato ieri il massimo da inizio anno a 22.625 punti, si è sostanziamente assestata in trading range poco al di sopra dei 22.500 punti. Una dinamica più che salutare, come deto nel precedente articolo di questa rubrica, visto anche l’ipercomprato tecnico...

Fib, avanti con cautela

fib logo
Dopo aver riaggiornato il massimo da inizio anno a 22.625 punti, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, sembra essere intenzionato a riprendere un po’ il fiato attraverso un movimento laterale di consolidamento introno a quota 22.500. Una dinamica più che salutare, visto anche l’ipercomprato tecnico che ormai da giorni caratterizza il posizionamento dei principali indicatori tecnici. Dal...

Il Fib aggiorna il top da inizio anno. E la corsa non è finita

fib logo
Nuovo massimo da inizio anno per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scedenza dicembre, che allunga ulteriormente il passo e prosegue nell’upternd ha avuto origine nella seconda settimana di settembre. Certo, ormai tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici entrati in territorio di ipercomprato. Tuttavia, almeno in ottica di breve periodo, potremmo assisterea a un ulteriore...

Il Fib prova a rialzare la testa

fib logo
Torna a rialzare la testa il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scedenza dicembre, che si conferma così per il momento inserito in un canale ascedente che ha avuto rigine nella seconda settimana di settembre. Certo, tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono prossimi alla zona ipercomprato. Tuttavia, un ulteriore allungo (di breve termine) potrebbe ancora avere luogo. E in quest’ottica...

Il Fib riprende fiato

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scedenza dicembre, resta per il momento inserito nel canale ascedente iniziato nella seconda settimana di settembre, benchè oggi abbia rallentato il passo. Dal punto di vista operativo i prossimi obiettivi, previo lo sviluppo di una fase laterale di consolidamento intorno ai livelli attuali (22.500 punti), sono individuabili a quota 22.750 prima e a ridosso...