Il Fib riprende fiato

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre (venerdì 15), riprende fiato dopo il rialzo delle ultime tre precedenti sedute. Nel dettaglio, dopo aver segnato un massimo intraday a 22.835 punti, i corsi sono scesi al di sotto della soglia di quota 22.800 consentendo ai principali indicatori e oscillatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato. Un movimento quindi, quello...

Fib sempre più appiattito

fib logo
Anche in questa seduta semifestiva il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ha continuato a muoversi lateralemente intorno ai 22.350 punti. Si conferma così il proseguimento del trading range compreso tra il supporto statico (di breve termine) posto a 22.170 punti e la resistenza statica (anch’essa di breve periodo) a quota 22.590. Una dinamica, quella in atto che ha buone...

Fib, avanti in trading range

fib logo
Avanti in trading range. Questa la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, rimasto a oscillare all’interno della fascia compresa tra il supporto statico (di breve termine) posto a 22.170 punti e la resistenza statica (anch’essa di breve periodo) a quota 22.550. Una dinamica, quella laterale che ha buone chance tecniche per proseguire anche nelle prossime...

Fib al test della media mobile a 50 sedute

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ha oggi nuovamente incrociato al rialzo a quota 22.370 punti la media mobile a 21 sedute. Dopodichè è salito fino a tesare a 22.475 l’analoga media a 50 giorni. Un movimento che, sommato all’ancora ampia distanza dei principali indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato, lascia presagire un possibile nuovo rialzo dei corsi. In...

Il Fib tenta un nuovo recupero

fib logo
Colpo di reni per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, tornato al di sopra dei 20.200 punti, livello dove transita il supporto dinamico ascedente che dalla seconda metà di novembre sostiene il recupero dei corsi. Certo, il mancato superamento della media mobile a 21 giorni ora passante per quota 22.390 può generre qualche dubbio sulla continuazione del movimento di recupero....

Fib, falsa rottura del supporto dinamico o reale segnale ribassista?

fib logo
Probabile falso segnale ribassista per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che ha violato (ma solo nell’intraday) a quota 20.200 il supporto dinamico ascedente che dalla seconda metà di novembre sostiene il recupero dei corsi. Dopodichè il derivato è tornato a testare in area 22.430 la media mobile a 21 sedute, livello oltre il quale verrebbe favorito un ulteriore...

Tra alti e bassi le “occasioni” a Piazza Affari non mancano

analisi tecnica
Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 30 novembre 2017 Tra i bancari qual è il suo giudizio su Ubi Banca e Banco BPM? Banco Bpm ha testato in zona 2,6 euro un importante supporto statico di medio periodo e in seguito sembra aver messo fine al trend ribassista iniziato lo scorso 30 ottobre. Una conferma di ciò...

Il Fib incrocia al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute

fib logo
Segnali incoraggianti per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che oggi ha incrociato al rialzo a quota 22.480 le coincidenti medie mobili a 21 e 50 sedute dopo aver confermato la tenuta del supporto dinamico ascedente che dalla seconda metà di novembre sostiene il recupero dei corsi. Una situazione che favorisce un ulteriore allungo dei corsi. In quest’ottica, dal...

Fib ancora incastrato in un trading range

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, non riesce a confermare il superamento delle medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento coincidenti a quota 22.490, e resta in trading range a ridosso dei 22.400 punti. Una dinamica che, visto l’appiattimento progressivo dei principali indicatori e oscillatori tecnici potrebbe proseguire anche nelle prossime giornate di contrattazione. Dal...

Fib in stand by a ridosso del supporto dinamico di breve termine

fib logo
In stand by poco al di sopra del supporto dinamico di breve termine al momento passante per 22.170 punti. Questo l’attuale posizionamento del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che si appresta a testare un sostegno dal quale, se si dimostrerà valido, potrebbe anche tentare un rimbalzo, vista l’ampia distanza dalla zona di ipercomprato. In quest’ottica, dal...

Fib prossimo al test del supporto dinamico ascedente di breve termine

fib logo
Seduta all’insegna dei ribassi per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che sta rapidamente correggendo verso il supporto dinamico ascedendente di breve termine al momento passante per 22.115 punti. Un sostegno che se sarà violato potrebbe comportare un ulteriore ribasso dei corsi con primi obiettivi compresi nell’area tra i 21.945 e i 21.850 punti. Solamente...

Fib, avanti piano

fib logo
Si moltiplicano i segnali di recupero per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che nell’intraday dell’ultima seduta della settimana è tornato a incrociare al rialzo prima la media mobile a 50 giorni al momento passante per 22.480 punti e in seguito l’analoga media a 21 sedute ora a quota 22.550. I corsi hanno inoltre confermato la tenuta del supporto dinamico...

Fib al test della media mobile a 50 sedute

fib logo
Terza candela bianca consecutiva per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, salito fino a incrociare al rialzo a quota 22.475 la media mobile a 50 sedute. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire vista oltretutto l’ancora ampai distanza dalla zona di ipercormprato dei principali indicatori e oscillatori. In quest’ottica, dal punto di vista operativo,...

Colpo di reni per il Fib

fib logo
Colpo di reni per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, salito fino a ridosso dei 22.470 punti, livello dove al momento transita la media mobile a 50 giorni. Superato quindi il tranding range all’interno del quale si muovevano i corsi. Considerando l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato sussistono buone chance per un ulteriore allungo dei corsi. In...

Il Fib recupera terreno ma resta ancora incastrato in un trading range

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, prosegue nel movimento laterale compreso tra il supporto statico di breve termine compreso tra i 21.850 punti e la resistenza statica, anch’essa di breve periodo posta a quota 22.250. Di conseguenza, dal punto di vista operativo, solamente l’eventuale conferma del superamento dell’ostacolo a 22.250 punti favorirebbe un...