Oro, possibile doppio minimo

Oro
Possibile doppio minimo per il prezzo spost dell’oro. I corsi del metallo hanno testato oggi un minimo intraday di 1.160 dollari per oncia tentando poi di rimbalzare, uno scenario che potrebbe portara alla formazione sul grafico giornaliero di un doppio minimo, figura tecnica che in genere anticipa un rialzo (anche quanto limitato nel tempo) dei corsi. In quest’ottica, dal punto di vista...

Petrolio al test del supporto in attesa del meeting Opec

petrolio dollaro
Mercoledì 30 novembre è in programa a Vienna il meeting dell’Opec. Un incontro cruciale che, molto probabilmente, determinerà il prossimo trend delle quotazioni del petrolio Wti e Brent. Certo, pochi giorni fa il ministro del petrolio dell’Iran, Stato membro che è sempre stato riluttante all’idea di voler sostenere la recente politica del Cartello di ridurre la produzione, ha annunciato...

World Energy Outlook, la domanda di greggio toccherà il picco solo nel 2040

petrolio mondo
Dal World Energy Outlook, il rapporto annuale pubblicato dall’International Energy Agency (Eia) emerge che, probabilmente, si diffonderà maggiormente l’utilizzo delle fonti rinnovabili ma che, al contempo, continuerà a crescere anche la domanda di petrolio, il cui picco si raggiungerà non prima del 2040. E ciò a dispetto degli accordi di Parigi dello scorso anno, che hanno impegnato...

Le tensioni in Turchia fanno risalire le quotazioni del petrolio

Oil Prices petrolio dollaro
Dopo le voci degli ultimi giorni su una possibile revisione dell’affidabilità creditizia della Turchia è arrivato il downgrade ufficiale da parte di Standard & Poor’s, che ha tagliato il rating a BB (da BB+) con outlook negativo, mettendo sotto pressione ulteriormente la Lira turca e la Borsa di Istanbul. Al rialzo i Cds sui titoli di Stato e i rendimenti del decennale che portano ora gli...

Zinco, continua la corsa al rialzo. Gli Etc per approfittarne a Piazza Affari

zinco
Le quotazioni dello zinco si confermano in prossimità dei massimi di periodo, raggiunti la scorsa settimana, con le contrattazioni in mattinata stabili in area 2.070 dollari per tonnellata. “Certo – avvertono gli analisti di Wings Partnes Sim – la prossimità alla resistenza rappresentata dai massimi e il transito dei corsi nella parte alta del canale ascendete tracciato dai minimi...

L’oro supera la trendline discendente. I prossimi obiettivi tecnici

oro monete
Dopo aver testato il supporto statico posto a 1.200 dollari per oncia, il prezzo spot dell‘oro ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che prima a spinto i corsi a incrociare al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento rispettivamente a quota 1.237 e 1.251, e in seguito ha permesso il superamento a 1.260 dollari della trendline discendente che da inizio maggio impediva uno stabile trend...

Zucchero, deficit al top degli ultimi sette anni. Gli Etc per sfruttare la situazione

zucchero
Lo zucchero torna a ingolosire gli investitori. Gli analisti di Czarnikow per la stagione 2015/2016 un deficit di offerta globale di 11,4 milioni di tonnellate, il maggiore degli ultimi sette anni. La causa principale è il fenomeno metereologico chiamato El Nino che sta causando uina persistente siccità in Brasile, India e Thailandia. Nel dettaglio, il future con scadenza luglio quotato all’Ice...

L’oro va all’attacco dei 1.300 dollari. I prossimi obiettivi tecnici

Oro
Oro sugli scudi. Come riportato nella Newsletter n. 127 che FinanzaOperativa ha mandato ai sottoscrittori venerdì 29 aprile (per riceverla è possibile iscrivervi alla mailing list nell’apposito spazio in homepage, oppure scrivere a info@finanzaoperativa.com), il prezzo spot del metallo prezioso era  risalito nelle ultime sedute fino a testare in prossimità dei 1.280 dollari per oncia, un’importante...

Petrolio Wti al test di un’importante resistenza statica

petrolio dollaro
Dopo aver completato un movimento a “V” il petrolio Wti sta ora testando in zona 42 dollari per barile un’importante resistenza statica di breve-medio periodo. Se anche questo ostacolo sarà oltrepassato i prossimi obiettivi del greggio Usa diventerebbero 43,25 dollari in prima battuta e, successivamente, in zona 45. Tuttavia, visto che dopo il recende uptrend dei corsi tutti i principali...

Dax al test di quota 10.000. Superato ieri il quarto obiettivo rialzista

dax logo
Candela bianca per il future sul Dax, cheprova a riportarsi a ridosso della soglia dei 10.000 punti. Nel dettaglio, ieri, il derivato, dopo un avvio a 9.957 punti e un minimo a 9.915, è risalito fino a 10.022 punti, chiudendo infine poco sotto 10.000. Con il ritorno dei corsi sopra 9.930 è stato così raggiunto il quarto target rialzista a 10.020 punti. Lo Stocastico veloce è già in ipercomprato....

Caffè: l’arte per farne uno gustoso è solo aver pazienza

commodity
A cura di Francesco Maggioni Il grafico presentato qui sotto è ottenuto dal sito www.cotbase.com che consiglio caldamente a tutti di studiarlo, se gia’ non lo conoscete. Il grafico mostra i movimenti giornalieri del prezzo del caffè a cui sotto e’ aggiunto il grafico del COT, ovvero del Commitment of Traders. Il COT e’ l’organo che tra le altre cose monitora le posizioni in futures degli...

Il Petrolio torna a infiammarsi. I prossimi target tecnici

petrolio dollaro
Il petrolio Wti quotato al Nymex di New York torna a salire, anche in scia al progressivo indebolimento del dollaro. Dal punto di vista tecnico i corsi del greggio hanno recentemente incrociato al rialzo le media mobilia 21 e 50 giorni, coincidenti al momento a quota 44,60 dollari per barile spingendo le quotazioni fino a quota 47,70. Uno scenario che, considerando anche l’ancora ampia distanza...

L’oro prova a invertire rotta in scia all’indebolimento del dollaro

Dopo aver oscillato per quasi tre settimanane a ridosso del supporto statico posto in area 1.080 dollari per oncia l’oro tenta un rimbalzo, grazie soprattutto alla discesa del dollaro, tornato in area 1,1088 nel cambio contro euro . Un primo segnale tecnico di inversione per il metallo lo si è avuto lunedì 10 agosto, quando i corsi sono tornati a incrociare al rialzo a quota 1.090 la loro media...

Il petrolio Wti scivola fino a 52,4 dollari. I prossimi obiettivi tecnici

Oil Prices petrolio dollaro
Ennesima caduta, ieri, del petrolio Wti, sceso fino a segnare un minimo intraday a 52,4 dollari per barile. A pesare sulle quotazioni sono stati, oltre all’incertezza legata alla crisi greca, i timori che l’offerta sul mercato possa significativamente aumentare. Secondo quanto riportato dal Financial Times, infatti, l’accordo tra l’Iran e le sei potenze mondiali sul programma...

Oro di nuovo sugli scudi. Ecco i prossimi obiettivi

L’oro torna a brillare in Borsa. Complice l’indebolimento del dollaro, che nel cambio contro euro ha nuovamente superato quota 1,40, il metallo ha messo a segno un balzo in avanti che l’ha spinto, in rapida sequenza, a incrociare al rialzo la media mobile a 50 giorni a quota 1.192 e poi a oltrepassare la soglia tecnica e psicologica dei 1.200 dollari per oncia. Un movimento che, vista...