Smi sotto la resistenza di 8.360/5 punti. Superato venerdì il secondo obiettivo

smi
La candela bianca di venerdì del future sullo Smi di marzo ha riportato i corsi a ridosso della resistenza statica di 8.360/5 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.329 e un minimo a 8.308, il derivato è risalito fino a 8.363 punti, chiudendo infine a 8.361 punti. Il ritorno al di sopra di 8.320 ha fatto scattare i long e portato a sfiorare il terzo obiettivo a 8.365 punti. Rimane aperto il lontano...

Discesa con gap down per lo Smi. Superato il secondo target al ribasso

smi
Ampia candela nera ieri per il future sullo Smi di marzo, con gap down rimasto aperto. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 8.319 e un top a 8.320, il derivato è scivolato fino a 8.261 punti, chiudendo infine a 8.282 punti. La violazione di 8.300 ha fatto scattare gli short e portato a superare il secondo obiettivo a 8.270 punti. Accanto al lontano gap up tra 8.195 e 8.179 (top di fine 2016) rimane...

Lo Smi si mantiene sopra 3.300. Raggiunto ieri il primo target al rialzo

smi
Candela nera ieri per il future sullo Smi di marzo che rimane però costantemente al di sopra della soglia dei 3.300 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 8.358 e un top a 8.382, il derivato è scivolato fino a 8.328 punti, chiudendo infine a 8.335 punti. La rottura di 8.365 ha fatto scattare i long e portato a centrare il primo obiettivo a 8.380 punti. Rimane sempre il lontano gap up tra 8.195...

Smi aggrappato al supporto di 8.350 punti. Centrato ieri il terzo target rialzista

smi
Secondo possibile “hanging man” per il future sullo Smi di marzo, il cui rialzo sembra ora a fine corsa, almeno nel breve. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 8.338 e un minimo a 8.298, il derivato è risalito fino a 8.365 punti, chiudendo infine a 8.356 punti. Dopo il falso segnale dato dalla violazione di 8.300, il recupero di 8.320 ha fatto scattare i long e portato a centrare il terzo...

Hanging man per lo Smi?

smi
Nuovo possibile “hanging man” per il future sullo Smi di marzo, il cui rialzo sembra ora a fine corsa, almeno nel breve. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 8.352 coinciso con il top, il derivato è sceso fino a 8.300 punti, chiudendo infine a 8.332 punti. Persiste quindi il lontano gap up tra 8.195 e 8.179 (top di fine 2016). Nel frattempo lo Stocastico veloce resta tuttora vicino ai...

Smi al top di 8.337 punti

smi
Nuovo spunto per il future sullo Smi di marzo, che si conferma sopra la soglia degli 8.300 punti. Nel dettaglio, venerdì, dopo un avvio a 8.302 e un minimo a 8.283, il derivato è risalito al nuovo top di 8.337 punti, chiudendo infine a 8.330 punti. Persiste quindi il lontano gap up tra 8.195 e 8.179 (top di fine 2016). Nel frattempo lo Stocastico veloce resta tuttora al di sopra della propria trigger...

Nuovo top a 8.269 per lo Smi. Superato ieri il terzo target al rialzo

smi
Ancora una candela bianca per il future sullo Smi di marzo, che assomiglia a un “hanging man”. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.256 e un minimo a 8.221, il derivato è risalito al nuovo top di 8.269 punti, chiudendo infine, dopo essere scivolato nuovamente fino a 8.226, a 8.262 punti. Rimane quindi il gap up tra 8.195 e 8.179 (top di fine 2016). La rottura di 8.220 ha così portato a superare...

Gap di esaurimento per lo Smi? Sfiorato ieri il terzo target al rialzo

smi
Candela bianca per il future sullo Smi di marzo, che si lascia alle spalle un gap up (probabilmente di esaurimento) nella prima seduta dell’anno. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.213 e un minimo a 8.195, il derivato è risalito al nuovo top di 8.249 punti, chiudendo infine a 8.225 punti. Lasciando quindi un “buco” tra 8.195 e 8.179 (top di fine 2016). La rottura di 8.200 ha così...

Lo Smi chiude il 2016 con una candela nera. Raggiunto il secondo target al ribasso

smi
Nell’alternanza tra candele bianche e nere del future sullo Smi di marzo, nell’ultima seduta dell’anno è toccata una nera. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.166 e un top a 8.179, il derivato è ridisceso infatti fino a 8.112 punti, chiudendo infine a 8.142 punti. La violazione di 8.150 ha così portato al raggiungimento del secondo target al ribasso a 8.115 punti. Nel frattempo lo...

Candela bianca per lo Smi, che però rimane in trading range

smi
E’ partito male ieri il future sullo Smi di marzo che poi ha recuperato, disegnando una candela bianca. Nel dettaglio, dopo un avvio a 8.129 e un minimo a 8.122, il derivato è risalito infatti fino a 8.187 punti, chiudendo infine a 8.170 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce crossa nuovamente al rialzo la propria trigeg line senza nemmeno essere arrivato alla linea mediana di oscillazione,...

Candela nera e lower high per lo Smi

smi
Il future sullo Smi di marzo si rimangia tutto il rialzo delle giornate precedenti segnando anceh un lower high. Dopo un avvio a 8.186 e un top a 8.193, il derivato è scivolato infatti fino a 8.155 punti (minimo anche di martedì), chiudendo infine a 8.168 punti. Nel frattempo lo Stocastico veloce interrompe la discesa e sembra pronto a crossare nuovamente al rialzo la prorpia trigeg line, mentre...

Respinto l’attacco dello Smi a quota 8.200 punti. Sfiorato il secondo target al rialzo

smi
Prove di rialzo per il future sullo Smi di marzo che però fa una”toccata e fuga”, tornando velocemente sui livelli di partenza. Dopo un avvio a 8.167 e un top a 8.196, il derivato è scivolato infatti fino a 8.155 punti, chiudendo infine a 8.172 punti. La rottura di 8.170 ha portato al primo target rialzista a 8.185 (il secondo era a  8.200). Nel frattempo lo Stocastico scivola al di...

Lo Smi si conferma sotto area 8.150 punti

smi
Ancora un nulla di fatto per il future sullo Smi di marzo che si conferma sotto l’area di 8.150 punti. Dopo un avvio a 8.157 e un top a 8.173, il derivato venerdì è scivolato fino a 8.123 punti, chiudendo infine a 8.141 punti. La rottura di 8.150 ha portato al primo target rialzista a 8.170, mentre la successiva violazione di 8.130 si è risolta con un falso segnale (il target era a 8.115 punti)....

Lo Smi si attesta sotto l’area di 8.150 punti

smi
Candela bianca ieri per il future sullo Smi di marzo che tuttavia permane sotto l’area di 8.150 punti. Dopo un avvio a 8.127 e un minimo a 8.116, il derivato è risalito fino a 8.167 punti, chiudendo infine a 8.149 punti. La rottura di 8.150 ha portato al falso segnale rialzista, con il primo target fissato a 8.170 punti. Nel frattempo lo Stocastico scivola al di sotto della propria trigger line...

Smi in stand by. Centrati ieri il primo target al rialzo e al ribasso

smi
Nuova candela di indecisione ieri per il future sullo Smi di marzo. Dopo un avvio a 8.145 e un top a 8.170, è scivolato fino a 8.111 punti, chiudendo infine a 8.139 punti. La rottura di 8.150 ha così portato a centrare perfettamente il primo target al rialzo a 8.170 punti e la successiva violazione di 8.130 l primo al ribasso a 8.115 punti. Nel frattempo lo Stocastico scivola al di sotto della propria...