Mediobanca tenta un’inversione di rotta

analisi tecnica
Dopo aver segnato minimo a 7,26 euro lo scorso 27 febbraio, Mediobanca ha beneficiato di un rimbalzo che ha riportato i corsi al test in area 7,86 della media mobile a 21 giorni e della coincidente trendline ribassista di breve termine. Un livello quest’ultimo oltre il quale il titolo avrebbe la strada spianata per invertire rotta e tornare in prima battuta a quota 8,385, successivamente, in...

Eni in attesa del nuovo piano industriale prova a uscire dal trading range

Eni
Eni domani 1° marzo in mattinata pubblicherà i risultati del terzo trimestre dello scorso anno, i dati preliminari del 2016 e, soprattutto, il management renderà noti i target del nuovo piano industriale 2017-2020. Nel frattempo a Piazza Affari il titolo prosegue sostanzialmente nel trading range intorno ai 14,40 euro iniziato la prima settimana di febbraio. Dal punto di vista tecnico, solo l’eventuale...

Scossa rialzista per Enel. I prossimi obiettivi tecnici del titolo

analisi tecnica telegramma
Enel sta testando con volumi superiori alla media mensile in zona 4,05 euro la media mobile a 50 sedute e la trendline discendente che da inizio anno impedisce al titolo di invertire al rialzo con decisione il trend di fondo. Un ostacolo oltre il quale i corsi, dal punto di vista tecnico, avrebbero la strada spianata per salire in prima battuta fino a quota 4,10 e in seguito arrivare in zona 4,20/4,24. Di...

Analisi tecnica, new entry tra le “Italian hot shares” di Banca Akros

analisi tecnica
New entry tra le Italian hot shares, la lista dei titoli tecnicamente “caldi” elaborata su base weekly dagli analisti di Banca Akros. Nel dettaglio, questa settimana il giudizio add, in base ai criteri dell’analisi tecnica, è stato assegnato alle seguenti sei blue chip quotate a Piazza Affari: Leonardo (nuova entrata), Eni, Banca Mediolanum, Geox, Diasorin e Campari. Dalla selezione esce invece...

Ftse Mib pronto a un cambio di passo: i titoli più interessanti

analisi tecnica telegramma
Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 23 febbraio 2017 L’indice Ftse Mib da una parte non riesce a superare l’ostacolo dei 19.200 punti, ma dall’altra non sta accusando grandi ribassi per il momento. Cosa si aspetta nel breve a Piazza Affari? Il Ftse Mib appare graficamente compresso in un trading...

Danieli al test della resistenza statica di lungo termine

analisi tecnica
Danieli sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test in area 19,90 della media mobile a 50 sedute che finge da supporto dinamico di breve termine. Un movimento che ha spinto il titolo a ridosso della resistenza statica di lungo periodo in zona 21 euro, livello oltre il quale i successivi target diventerebbero prima l’area compresa tra 21,70 e 21,90 euro, in seguito (probabilmente dopo...

Sias inverte rotta e testa la restenza a 8,40, I prossimi obiettivi al rialzo

analisi tecnica telegramma
Sias allunga con decisione il passo a Piazza Affari aprendo prima un gap rialzista a 7,84 euro, poi oltrepassando dislancio la resistenza statica in area 8 euro e quindi segnando in apertura un massimo intraday (per ora) a quota 8,40. Al momento i corsi oscillano intorno a 8,15 euro con volumi nettamente superiori sia alla media mensile che trimestrale. Uno scenario che, una volta eventualmente messa...

Diasorin accellera al rialzo. I prossimi target tecnici del titolo

analisi tecnica telegramma
Diasorin ha di recente beneficiato di un rimbalzo tecnico dal supporto dinamico ascendente di breve termine, coincidente a 56,65 euro con il passaggio della media mobile a 21 sedute. Un movimento che conferma l’uptrend di fondo e ha spinto i corsi a oltrepassare anche la resistenza statica, anch’essa di medio termine, posta a quota 58. Operativamente, al rialzo i prossimi obiettivi sono...

Ulteriori segnali rialzisti per Banca Generali

analisi tecnica
Banca Generali ha confermato il superamento della resistenza statica di breve termine posta a 24 euro incrociando poi al rialzo a quota 24,30 la media mobile a 21 sedute. Un movimento che, sommato al fatto che gli indicatori tecnici sono ancora distanti dall’ipercomprato, favorisce il proseguimento del trend ascendente iniziato nella seconda metà dello scorso ottobre e che attualmente vede la...

Terna, altra scossa rialzista a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

analisi tecnica telegramma
Terna prosegue nell’uptrend intrapreso dopo il test del supporto dinamico ascendente a fine gennaio in area 4,04 euro e, dopo aver incrociato al rialzo le medie mobili a 21 e 50 sedute a quota 4,225, ha oltrepassato oggi anche la resistenza statica di breve-medio periodo posta a 4,45 euro e ora il titolo si appresta a fare i conti con un’analoga resistenza (di medio-lungo termine però)...

Eni prossimo al test del supporto. Rimbalzo in vista?

Eni
Eni si sta avvicinando al test del supporto statico di breve termine posto a ridosso in zona 14/13,85 euro, un livello dal quale il titolo potrebbe beneficiare di un rimbalzo tecnico come accaduto nelle scorse settimane. In quest’ottica, una volta eventualemente confermata la tenuta del suddetto sostegno, al rialzo i successivi target diventerebbero in prima battuta l’area compresa tra...

Analisi tecnica, Banca Akros riconferma le “Italian hot shares”

analisi tecnica
Banca Akros conferma nuovamente la selezione delle Italian hot shares, la lista dei titoli tecnicamente “caldi” elaborata su base weekly dagli analisti dell’istituto. Nel dettaglio, questa settimana (come nelle due precedenti ottave) il giudizio add, in base ai criteri dell’analisi tecnica, è stato assegnato alle seguenti sei blue chip quotate a Piazza Affari: Eni, Snam, Banca Mediolanum,...

Piazza Affari: attesa una correzione breve periodo. I titoli in e out

analisi tecnica telegramma
Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 16 febbraio 2017 L’indice Ftse Mib continua al momento ad essere ingabbiato in un trading range tra i 18.500 e i 19.200 punti. Quali sono le possibili evoluzioni nel breve a Piazza Affari? L’indice Ftse Mib nella seduta di mercoledì scorso ha violato un supporto...

Cerved, triplo massimo ormai scongiurato?

analisi tecnica
Cerved ha inanellato una serie di sette candele bianche consecutive che ha sponto i corsi a oltrepassare la resistenza statica posta a 8,385 euro, scongiurando così potenzialmente la possibile formazione di un triplo massimo a questo livello. Certo, in ottica di breve termine, è possibile una pausa di consolidamento in trading range visto l’ipercomprato tecnico in cui si trovano tutti i principali...

Snam prossimo al test della trendline discendente di medio periodo

analisi tecnica telegramma
Snam sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto dinamico ascendente di breve periodo a quota 3,50 che ha spinto di corsi a incrociare al rialzo a 3,70 e 3,79, rispettivamente, le media mobile a 21 e 50 sedute. Un movimento che ha buone chance di proseguire, vista l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato. In quest’ottica il prossimo obiettivo sono individuabili...