Tenaris oltre la trendline discedente di medio-lungo termine

analisi tecnica
Tenaris ha oltrepassato a 12,70 euro la trendline discedente che dalla metà dello scorso mese di aprile impediva al titolo di invertore con decisione la rotta al rialzo. Un movimento iniziato dopo il test a quota 12,35 del supporto dinamico ascedente di breve termine e il successivo l’incrocio al rialzo della media mobile a 21 sedute al momento passante per 12,375 euro che ha buone chance tecniche...

Salini Impregilo, contratti per 490 mln di dollari e inversione rialzista a Piazza Affari

salini impregilo logo
Salini Impregilo si è aggiudicato contratti per un valore complessivo di 490 milioni di dollari in Oman, Emirati Arabi e Stati Uniti. E a Piazza Affari il titolo conferma l’inversione rialzista iniziata dopo nelle prime sedute di dicembre con il superamento della media mobile a 21 giorni, al momento passante per quota 3,15. Un movimento, quello di recupero in atto, che ha buone chance tecniche...

Analisi tecnica, Banca Akros conferma nuovamente la lista delle Italian hot shares

analisi tecnica telegramma
Banca Akros conferma per la terza settimana consecutiva la lista delle Italian hot shares, il paniere dei titoli tecnicamente “caldi” elaborata settimanalmente dagli analisti dell’istituto. Nel dettaglio, il giudizio add, in base ai criteri dell’analisi tecnica, è stato assegnato alle seguenti sei blue chip quotate a Piazza Affari: UnipolSai, Marr, Salvatore Ferragamo, Tod’s, Telecom Italia...

Piazza Affari può muoversi ancora al rialzo. I titoli tecnicamente interessanti

analisi tecnica telegramma
Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 6 dicdmbre 2017 Nell’intervista della scorsa settimana aveva detto di attendersi un recupero del Ftse Mib che però non è riuscito ad andare oltre i 22.500 punti. Cosa si aspetta per le prossime sedute? In ottica di brevissimo termine il Ftse Mib è in trading range...

Tod’s al test della trendline discendente di lungo termine

analisi tecnica
Tod’s ha oltrepassato aprendo un gap rialzista la trendline discedente di breve-medio periodo coincidente in area 56 euro con la media mobile a 50 sedute. Dopodichè il titolo è salito fino a testare a quota 58 la resistenza dinamica discendente di lungo periodo. Di conseguenza, solamente la conferma del superamento di quest’ultimo ostacolo favorirebbe dal punto di vista tecnico l’inizio...

Autogrill conferma l’inversione rialzista a Piazza Affari. I prossimi target

analisi tecnica telegramma
Autogrill ha di recente oltrepassato a 19,20 euro la trendline discedente che dalla seconda metà dello scorso mese di ottobre impediva ai corsi di recuperare terreno. Un movimento accompagnato da un incremento degli scambi giornalieri e dall’incrocio al rialzo della media mobile a 50 sedute (al momento passante per quota 11,07) che favorisce un ritorno del titolo in prima battuta al test della...

Sias oltre al resistenza statica

analisi tecnica
Sias ha oltrepassato a 14,65 euro la resistenza statica che da metà ottobre bloccava i tentati dei corsi di proseguire nell’uptrend intrapreso all’inizio dello scorso mese di luglio. Certo, dopo il recente allungo tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono ormai prossimi alla zona di ipercomprato. Tuttavia, visto l’incremento degli scambi, in ottica di breve termine...

Terna conferma l’uptrend. I prossimi obiettivi tecnici

analisi tecnica telegramma
Con l’incrocio al rialzo della media mobile a 21 giorni al momento passante per quota 5,19, Terna conferma l’uptrend iniziato dopo il doppio minimo ascedente disegnato a ridosso della media mobile a 50 sedute  tra il 21 e il 27 novembre. Un movimento che, considerata anche l’ancora ampia distanza dal territorio di ipercomprato dei principali indicatori tecnici, favorisce un possibile...

Fca tenta un’inversione a “U” a Piazza Affari

Fca
Fca sta tentando un rimbalzo tecnico dal supporto statico di breve-medio periodo posto a ridosso dei 14 euro. Un movimento che però necessita conferme, a partire dall’incrocio al rialzo delle medie mobili a 21 e 50 sedute al momento coincidenti in zona 14,80 euro. Essenziale, inoltre, sarà la capacità del titolo di superare la trendline discedente (ora in zona 15 euro) che da inizio novembre...

Analisi tecnica, Banca Akros riconferma la lista delle “Italian hot shares”

analisi tecnica telegramma
Banca Akros conferma per la seconda settimana consecutiva la lista delle Italian hot shares, il paniere dei titoli tecnicamente “caldi” elaborata settimanalmente dagli analisti dell’istituto. Nel dettaglio, il giudizio add, in base ai criteri dell’analisi tecnica, è stato assegnato alle seguenti sei blue chip quotate a Piazza Affari: UnipolSai, Marr, Salvatore Ferragamo, Tod’s, Telecom Italia...

Mediobanca pronta a chiudere il gap ribassista

analisi tecnica
Dopo aver confermato la tenuta della media mobile a 50 sedute, al momento passante per 9,355 euro, che funge da supporto dinamico di breve termine, Mediobanca ha incrociato oggi al rialzo l’analoga media a 21 giorni a quota 9,635. Uno scenario che, sommato all’incremento degli scambi, favorisce la chiusura del gap ribassista aperto a quota 9,735 lo scorso 20 novembre. Dopodichè, complice...

Fiera Milano prova a rimbalzare dal supporto dinamico di medio-lungo termine

analisi tecnica telegramma
Fiera Milano ha di recente testato in area 1,77 euro il supporto dinamico ascedente di medio-lungo termine, dopodichè i corsi hanno tentato un’inversione rialzista. Uno scenario che, di conseguenza, potrebbe metter fine il downtrend iniziato nei primi di novembre dopo la formazione di un doppio massimo discedente tra 2,49 e 2,405 euro. Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target...

Atlantia prosegue nel recupero

analisi tecnica
Atlantia ha incrociato al rialzo e con volumi giornalieri in progressivo aumento le medie mobili a 50 e 21 sedute, rispettivamente al momento passanti per 27,30 e 27,45 euro. Una situazione che favorisce il proseguimento del recupero (di quanto perso dal top di inizio novembre a 28,60 euro) iniziato dopo il test a quota 26,55 del supporto dinamico ascedente che da fine settembre sostiene l’uptrend...

Campari conferma l’inversione di rotta al rialzo. I prossimi target tecnici

campari
Dopo essere rimbalzato dal supporto dinamico ascedente a quota 6,30, Campari ha di recente oltrepassato  la trendline discedente, coincidente a a 6,45 euro con il passaggio della media mobile a 50 giorni, che da inizio novembre bloccava i tentativi del titolo di proseguire nell’uptrend di medio-lungo termine. Uno scenario accompagnato da un incremento degli scambi giornalieri che favorisce,...

Colpo di reni per Marr

analisi tecnica telegramma
Marr ha incrociato al rialzo la media mobile a 21 sedute al momento passante per 21,45 euro e sembra essere in grado di mantenersi al di sopra del supporto statico di breve termine posto a quota 21,30. Uno scenario che favorisce la continuazione del movimento di recupero intrapreso dopo il test in zona 20,35 del supporto sdtatico di medio termine a metà novembre. Dal punto di vista tecnico, i prossimi...