Asset allocation: in attesa del momento giusto

asset allocation
A cura di Pictet Am Le asset class più rischiose continuano a essere sostenute da una crescita economica ragionevole e dai continui stimoli monetari a livello mondiale. Tuttavia gli investitori dovrebbero mantenere una certa cautela, per varie ragioni. Prima di tutto il rally azionario sta perdendo slancio. Le azioni globali misurate dall’indice MSCI hanno guadagnato solo il 4% in valuta locale...

Estate d’attesa

outlook
A cura di Anima I mercati non vanno in vacanza, ma attendono un settembre importante su diversi fronti. Il tema delle banche centrali non ha mai smesso di essere dominante, ma lo è particolarmente in questa fase di normalizzazione delle politiche monetarie. Nel corso del mese di giugno, si era parlato di come la perdita di momentum dei dati macro, sia sul lato della crescita sia dell’inflazione,...

Mercati in attesa di Jackson Hole

Jackson Hole
Laurence Boone, Head of Research & Investment Strategy, Axa IM Il cambiamento più spettacolare dall’ultima edizione della nostra Strategia di Investimento è stato il rafforzamento dell’euro sul dollaro. L’apprezzamento della valuta americana rispecchia l’evoluzione delle aspettative del mercato riguardo alle modifiche della politica monetaria, da un lato, della Federal Reserve (Fed)...

Meglio le azioni dei bond: la view di Ubs

dividendi azioni
A cura di Ubs Wealth Management Asset allocation. I rendimenti dei titoli di Stato globali sono aumentati dopo che le banche centrali hanno assunto un tono più restrittivo, ma alla fne si sono sostanzialmente mantenuti all’interno delle rispettive forchette di oscillazione da inizio anno. A nostro avviso, il ciclo d’inasprimento monetario sarà molto graduale. Ci aspettiamo che a settembre la...

In sovrappeso su euro e azioni europee

azioni stock
A cura di Mark Haefele, Global Chief Investment Offcer, Wealth Management Ubs Manteniamo una moderata propensione al rischio nella nostra asset allocation tattica globale. Nel complesso crediamo che i fattori positivi, quali il consolidamento della ripresa mondiale, l’accelerazione degli utili e i continui stimoli monetari, possano più che compensare quelli negativi, come il graduale inasprimento...

L’asset allocation di Ubs WM per il 2° semestre

asset allocation
Di Mark Haefele, Global Chief Investment Officer Wealth Management di Ubs Crescita e paure Nonostante i fattori che hanno minacciato di frenare il rialzo azionario, su cui sono stati versati fiumi di inchiostro, nella prima metà del 2017 abbiamo mantenuto in sovrappeso gli strumenti rischiosi. Continuiamo a concentrarci sui dati economici sottostanti, sulla solida crescita degli utili e sul proseguimento...

Asset allocation dinamica in un mondo in evoluzione

asset allocation
A cura di Alessandro Aspesi, Country Head Italy di Columbia Threadneedle Investments L’obiettivo centrale dell’investimento multi-asset è creare un portafoglio che presenti un profilo di rischio superiore ai portafogli single-asset (ossia incentrati su un’unica classe di attività) rafforzandone anche il potenziale di rendimento. Per un fondo growth diversificato, ciò significa puntare a ottenere...

Diversificare i portafogli nel lungo termine

asset allocation
a cura di Erik Knutzen, Chief Investment Officer – Multi-Asset Class Neuberger Bergman In quanto investitori, l’umiltà ci dice di diffidare dei portafogli creati sulla base di certezze apparenti. L’umiltà ci dice di diversificare. Sono ormai 270 giorni che l’S&P500 non subisce una correzione del 5%, battendo così un record che resisteva da 21 anni. Per la prima volta nella storia l’indice...

In recupero le strategie Hedge, Neutral sul settore immobiliare

immobiliare
A cura di Stefan Graber, Head of Commodities Strategy, Credit Suisse Hedge fund: le condizioni di mercato continuano a fornire un supporto. I dati preliminari sulla performance suggeriscono che giugno è stato un mese eterogeneo per i benchmark degli hedge fund. Le strategie fondamentali, come long/short equity e mercati emergenti, hanno continuato a evidenziare una capacità di recupero nonostante...

Positivi su azioni e bond emergenti: la view di Kempen

mondo soldi
A cura di Kempen Capital Management Il mese scorso è apparso chiaro a molti investitori che non solo la Fed ma anche le altre principali banche centrali si apprestano ormai a invertire gradualmente la rotta delle politiche monetarie ultra-espansionistiche condotte negli ultimi anni. Le misure di emergenza non occorrono più. Questo significa la fine dei rendimenti obbligazionari tenuti artificialmente...

Andreani (Lemanik): “Italia ancora interessante, a partire dalle banche”

borsa italiana
Di Stefano Andreani, gestore azionario di Lemanik Valutativamente il mercato italiano appare interessante rispetto alle alternative di investimento, sia azionarie sia obbligazionarie. Fintanto che i rialzi sui rendimenti non saranno bruschi e le banche centrali riusciranno a tenere sotto controllo le aspettative dei mercati, cosa che riteniamo probabile, gli impatti sul mercato azionario saranno comunque...

Primo semestre ok: premianti Asia, hi-tech, healthcare e il mercato valutario

asset allocation
A cura di Alessandro Allegri, Amministratore Delegato di Ambrosetti Asset Management Sim Il primo semestre del 2017 si chiude all’insegna della positività sui mercati finanziari, confermando l’imprinting emerso a inizio anno, mantenendo in generale un clima generale di limitata incertezza e contenuta volatilità. Il sostegno di fondo continua a dipendere dalla stabilità delle politiche monetarie...

Outlook di Fidelity: cauto ottimismo

mondo mappa
A cura di Fidelity I mercati rialzisti nascono dal pessimismo e muoiono di euforia. In base a questo criterio, l’attuale ciclo rialzista – già di per sé uno dei più lunghi della storia – è destinato a proseguire. Questo è stato uno dei mercati rialzisti meno entusiasmanti che si ricordino. Si tratta di una caratteristica che tuttavia aiuta a spiegarne l’eccezionale longevità....

Fine del QE, un’occasione per i manager veramente attivi

asset allocation
Con l’avvicinarsi del capitolo conclusivo del grande esperimento monetario del QE, Eoin Murray, responsabile investimenti di Hermes IM, avverte che aziende e investitori sono stati protetti a lungo dai rischi di mercato e molti si stanno ora avventurando su un pericoloso sentiero attraverso la giungla. Come animali in cattività, le società allevate a QE e tassi bassi potrebbero aver dimenticato...

Ciclici vs difensivi: la partita si gioca sulle attese

ciclici difensivi
A cura di Gianmarco Mondani, CIO del team azionario non direzionale di GAM Ci rendiamo conto di avere dinanzi a noi una previsione sostanzialmente diversa per gli utili societari rispetto a quella degli ultimi anni, dato che gli analisti hanno rivisto al rialzo le proprie stime e prevedono una crescita degli utili societari del 19% per il 2017, dopo un lustro di decrescita e revisioni al ribasso. Tra...