Cina, la via per le riforme delle aziende statali è lastricata di dividendi

cina investimenti crescita economia
A cura di Gita Ramakrishnan, Senior Investment Manager di Pictet AM Gli investitori dovrebbero sperare nel buon esito dell’operazione: i maggiori dividendi in Cina determinerebbero un aumento del RoE delle società, un’evoluzione importante ora che le aziende cinesi sembrano svolgere un ruolo ancora più significativo sul mercato azionario globale. Secondo le nostre stime, un incremento della distribuzione...

Obbligazioni Paesi emergenti, il rally è destinato a continuare?

emerging markets
A cura di Rob Neithart, gestore di portafoglio del fondo Capital Group Glbl Hi Inc Opps (LUX) B Quest’anno il debito dei mercati emergenti ha fatto registrare un rialzo pronunciato e pressoché ininterrotto, che a fine agosto aveva portato i rendimenti delle obbligazioni denominate in dollari e in valuta locale rispettivamente al 9% e al 15%. Adesso, con l’inizio di una nuova fase della politica...

Morningstar: “La corsa dell’equity fa tornare di moda i bond”

stocks vs bonds
A cura di Morningstar Meglio non fidarsi ciecamente della corsa dell’equity e diversificare. Possibilmente con un po’ di obbligazioni internazionali. “La decisione non va presa a cuor leggero, considerando che siamo in una situazione in cui i tassi di interesse potrebbero rialzarsi”, spiega Sarah Bush, responsabile delle analisi sulle strategie del reddito fisso di Morningstar. “Tuttavia...

Come interpretare l’appiattimento della curva dei tassi Usa?

tassi-di-interesse-euro
A cura del team Research, Strategy and Analysis di Amundi Di recente, la curva dei tassi USA si è appiattita in modo considerevole. Di conseguenza, molti operatori di mercato hanno iniziato a chiedersi se questo movimento non stia preannunciando una recessione negli Stati Uniti. Facciamo innanzitutto un confronto storico. La pendenza del segmento 2-30 anni è arrivata a 100 pb questa settimana. Un...

È il momento di ridurre l’esposizione ai mercati azionari?

azioni stock
A cura di David Fishwick, M&G Investments Come abbiamo detto ripetutamente su questo blog, dal momento cruciale a metà 2016 c’è stato un cambio di umore strabiliante sul mercato. Il pessimismo estremo è stato scansato dai forti guadagni azionari, mentre la “stagnazione strutturale” ha ceduto il passo alla “ripresa globale sincronizzata” nella descrizione dell’ambiente vigente. Le...

Oro tra i 1260 e i 1300 dollari, fra trend macro solidi e incertezze politiche

Oro
A cura di Névine Pollini, Senior Analyst Commodities di Ubp Di recente i prezzi dell’oro sono rimasti sotto controllo, con il dollaro che si è rafforzato e i rendimenti che sono saliti lungo la curva, sulla base delle attese che l’economia degli Stati Uniti si espanderà ulteriormente in seguito ai dati solidi: il PIL per il terzo trimestre è stato rivisto al rialzo al 3,3% dal 3%, mentre i...

Focus sul debito del Brasile

brasile
A cura di Viktor Szabo, Senior Investment Manager, Fixed Income, Aberdeen Am Il Brasile. Non è che un’altra nazione sudamericana alle prese con problemi politici, o per lo meno questo è quello che ci raccontano i giornali. Ma se si guarda oltre il velo della parodia politica si scopre una quantità sorprendente di storie positive che meritano maggiore attenzione. L’incertezza politica sta offuscando...

Positivi sugli Usa, selettivi sugli Emergenti: la view di Anima

mondo mappa
A cura di Anima Sgr Usa: la view resta positiva. Se pur vero che le nostre aree preferite sono area euro e Giappone, il mercato azionario americano non sembra ancora da vendere. L’indice S&P500 ha toccato nel corso del mese i massimi storici e la crescita attesa del Pil per il 2017 in termini reali si attesta al 2,2%, in un contesto di crescita globale pari al 3,7%. Nonostante si sia all’ottavo...

Il valore nascosto dei tecnologici

stock picking target azioni
A cura di Francesco Lavecchia, Morningstar Tecnologici costosi dopo il rally dei big del segmento online. Ma, dicono gli analisti di Morningstsar, è ancora possibile trovare buone occasioni di investimento. Nonostante gli exploit dei cosiddetti FANG (Facebook, Amazon, Netflix, Google) sui listini americani e dei BAT (Baidu, Alibaba e Tencent) sulle Borse cinesi abbiano contribuito ad alzare il rapporto...

Focus sul settore bancario

bank banca
A cura di Jp Morgan Am Un contesto creditizio positivo, associato al miglioramento dei coefficienti patrimoniali delle banche, può offrire opportunità per il debito bancario subordinato europeo, e per altri titoli Tier 1. Gli spread sembrano offrire valore ai livelli attuali e i rendimenti sono interessanti, anche se gli investitori farebbero bene a monitorare attentamente il rischio. Fondamentali....

La gestione attiva è anche saper andare controcorrente

gestione attiva gestione passiva
A cura di Hans Ulrich Jost, gestore delle strategie azionarie Euroland Value di Gam  Il 2017 è stato fino ad oggi positivo in termini di sviluppo fondamentale, con i principali indicatori che hanno superato i picchi visti nel 2007 e nel 2011, mentre la crescita del PIL ha raggiunto livelli che non si vedevano da nove anni. Queste condizioni dovrebbero costituire il contesto ideale per il value, soprattutto...

Giochi per investitori

videogiochi playstation
A cura di Francesco Lavecchia, Morningstar I big dei videogiochi e dei giocattoli Nintendo, Tencent, e Mattel aspettano con ansia la fine delle feste. E, con loro, gli azionisti che vogliono sapere quali sono stati i risultati di un periodo tradizionalmente caldo per questi settori come il Natale. Nintendo cambia strategia Nintendo, creatrice di icone del mondo dei videogame come Super Mario Bros e...

Azionario, la view di Hermes Im

azioni stocks
GLOBALE – Geir Lode, Head of Global Equities di Hermes Investment Management. Nel 2018 ci aspettiamo un ampliamento del mercato, con maggiori opportunità per gli stock picker. A livello globale, prevediamo decise revisioni delle stime e forti dati macroeconomici. In questo contesto, ci aspettiamo buoni risultati per finanziari e industriali. Nel prossimo trimestre potrebbe essere preannunciato...

Costruttivi sull’azionario europeo, ma guardia alta

azioni stock
A cura di Anima Sgr Europa: costruttivi, ma guardia alta. Nell’ultimo mese il mercato azionario europeo ha registrato un trend negativo, caratterizzato da una volatilità più elevata rispetto alle settimane precedenti. Rimaniamo, comunque, positivi sul mercato azionario europeo nel medio termine, grazie alla crescita globale che rimane sostenuta e ai buoni dati macroeconomici pubblicati dai paesi...

Bene il 2018, ma nel 2019 sarà dura: l’outlook di Assiom Forex

outlook
Continua il periodo “Goldilocks” per i mercati ma il 2018 sarà un anno a doppia lettura. Se da un lato le aspettative di crescita per i maggiori indicatori economici volgono al bello superando il consensus medio espresso finora dalle principali case di investimento, il 2018 potrebbe rappresentare il picco del business cycle iniziato lo scorso anno e preludere ad un 2019 di diversa natura. Sono...