Bond Atlantia sotto pressione: la view sul mercato obbligazionario

bond
A cura della divisione Fixed Income di Equita Il primo turno delle elezioni presidenziali in Francia non ha riservato grandi sorprese, con il passaggio al secondo turno di Emmanuel Macron e Marine Le Pen. Il vantaggio registrato dal primo (23.8% vs 21.4%) consente di rafforzare l’attesa che al secondo turno il candidato del partito En marche! possa ottenere una larga maggioranza, ridimensionando...

Perché guardare al credito investment grade Usa

bond
A cura di Luke Farrell, direttore degli investimenti nel reddito fisso di Capital Group Le obbligazioni corporate investment grade (con rating pari o superiore a BBB/Baa) possono rappresentare un’ottima asset class per gli investitori con un orizzonte temporale di lungo termine. Gli investimenti principali consistono in obbligazioni emesse dalle più note società USA. Oltre ai vantaggi della diversificazione,...

Il segmento green di ExtraMOT continua a crescere con l’obbligazione Hera

green mobility verde terra energia
Hera è stato incluso nel segmento dedicato ai green social bond nato per offrire agli investitori istituzionali e retail la possibilità di identificare gli strumenti i cui proventi vengono destinati al finanziamento di progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale e/o sociale. In particolare la multiutility ha lanciato nel 2014 un’emissione obbligazionaria decennale destinata a...

Perché gli investitori obbligazionari non devono preoccuparsi per la stretta della Fed

rialzo tassi
Di Christopher Molumphy, Cio di Franklin Templeton Fixed Income Group I mercati avevano ampiamente previsto che nella riunione di marzo la Federal Reserve (Fed) avrebbe aumentato i tassi d’interesse e la Fed ha in effetti aumentato il tasso chiave di finanziamento a breve termine (il cosiddetto tasso dei Fed Fund) per la seconda volta in tre mesi. La Fed ha inoltre indicato di non aver ancora completato...

Etf obbligazionari, quota di mercato dal 15 al 24% negli ultimi cinque anni in Europa

bond
A cura di Morningstar A distanza di 14 anni dal lancio del primo Etf obbligazionario in Europa, il patrimonio gestito dai replicanti esposti al reddito fisso ha raggiunto 136,5 miliardi di euro alla fine di marzo, il 24% del totale degli asset dei fondi passivi quotati, secondo i dati Morningstar. Solo cinque anni fa, la quota di mercato era del 15%. Questa crescita dimostra il sempre maggior utilizzo...

Attenzione al “Trump gap”

trump-usa-america
Di Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income di Jupiter AM In seguito ai dati economici positivi visti di recente (sebbene riguardino indicatori economici più “soft” come i sondaggi sulla fiducia dei consumatori) e al proseguimento del reflation trade di Trump, potrebbe sembrare che gli Stati Uniti stiano seguendo un percorso di crescita inarrestabile. Tuttavia, io e il mio team crediamo che...

Unconstrained Fixed Income: opportunità da corporate bond e diversificazione

bond
Di Adam Smears, Head of fixed Income Research di Russell Investments In un contesto economico caratterizzato da incertezza, tassi di interesse ai minimi storici e rendimenti reali erosi dall’inflazione, le tradizionali fonti di “income”, come i titoli di Stato, non sono più efficaci come un tempo. Le quotazioni dei governativi più sicuri sono infatti alte, con rendimenti nulli o negativi,...

Eurobond: un titolo solo per finanziarli tutti

eurozona
A cura di Wolfgang Bauer, M&G Investments Le elezioni federali tedesche di settembre sembrano ancora molto lontane, ma per la prima volta da anni, esiste la possibilità concreta che Angela Merkel le perda. Martin Schulz, il presidente del Partito Social Democratico candidato cancelliere, comincia a vedere qualche segnale di successo nei sondaggi e sta guadagnando terreno. Di conseguenza, può...

Minibond, 15 emissioni nel primo trimestre del 2017

minibond
Ammontano a quindici le emissioni di minibond in questi primi tre mesi del 2017 per un totale 236 emissioni sul mercato ExtraMOT Pro per un controvalore superiore a 10,4 mld di euro: le piccole aziende trovano lo strumento di debito efficace e continuano ad utilizzarlo,  vedi il caso di Agrumaria Reggina S.r.l. che non è la prima volta che ricorre a tale sistema di finanziamento.  Mentre Enertronica,...

Puntiamo sui subordinati del settore finanziario

bond
A cura di David Hawa, Client Portfolio Manager Fixed Income di Robeco Il 2016 si è dimostrato un anno molto positivo per gli investimenti nel reddito fisso. I rendimenti dei titoli governativi sono diminuiti, gli spread si sono ristretti e i mercati emergenti hanno messo a segno un forte recupero. Tutto ciò è stato innescato dalle principali Banche Centrali che hanno mantenuto politiche monetarie...

Da SG due nuove obbligazioni a cedola fissa in lire turche e rupie

SG
Venerdì 31 marzo sono sbarcate sul MOT di Borsa Italiana due nuove obbligazioni a tasso fisso in Lira Turca (Isin XS1526236580) e in Rupia Indiana (Isin XS1526236663) emesse e sviluppate dal gruppo Societe Generale, leader nel mercato degli strumenti quotati. I due strumenti, con scadenza di due anni, permettono di posizionarsi sull’andamento delle due valute emergenti potendo contare su cedole...

Cosa succederà ai bond con la Brexit?

bond
A cura di Jim Leaviss, Head of Retail Fixed Interest di M&G Investments In assenza di sorprese nella lettera di attivazione dell’Articolo 50 da parte del Primo Ministro inglese, i mercati obbligazionari e valutari non hanno subito nella giornata significative variazioni. I rendimenti dei Gilt sono leggermente inferiori (-3 pb a 10 anni) e la sterlina è più forte dello 0,1% rispetto al dollaro...

Da SG una nuova obbligazione a tasso variabile in dollari

bond
Société Générale ha emesso una nuova obbligazione decennale a tasso variabile in dollari che offre una cedola trimestrale correlata all’andamento del tasso USD CMS (Constant Maturity Swap) a dieci anni (codice Isin XS1555910485). Il nuovo strumento è pensato per chi vuole posizionarsi sul rialzo dei tassi intrapreso dalla Fed a fine 2016 e confermato nel primo trimestre di quest’anno. L’obbligazione,...

Titoli di Stato: sono davvero investimenti sicuri a breve termine?

btp bot titoli di stato bond
I Titoli di Stato sono obbligazioni che lo Stato emette tramite il Ministero delle Finanze e dell’Economia, per poter raccogliere liquidità al fine di poter in parte coprire il deficit pubblico e finanziare la spesa pubblica. Il pagamento della parte “eccedente” derivante dalla differenza tra il valore nominale dopo un certo tempo e il prezzo di acquisto del titolo, verrà corrisposto...

Occhi puntati sulle convertibili

convertibili
A cura di Nicolas Delrue, Head Investment Specialists di Union Bancaire Privée Il 15 marzo la Federal Reserve ha messo a segno un secondo rialzo dei tassi d’interesse in tre mesi e ha ribadito che dovrebbero verificarsi aumenti ulteriori nel corso di quest’anno. Sebbene questa sia una questione imminente per gli investitori statunitensi, anche i mercati del credito europei non sono immuni da...