Il Portafoglio Italia inizia il 2017 in forte rialzo

portafoglio italia
Inizia decisamente bene l’anno il nuovo Portafoglio Italia 2017! Il rialzo del Ftse Mib (+2,39%) è di buon auspicio per l’intera Borsa Italiana, ma il nostro Portafoglio, costruito sulle metodologie del gestore statunitense Michael O’Higgins (qui), sta facendo decisamente meglio. Il forte rialzo di Banco Bpm ha infatti portato a un +26,53% il Portafoglio PPP (che contiene solo un...

Portafoglio Italia, anche nel 2016 ottimi risultati. Ecco i nuovi “cani” per il 2017

portafoglio italia
Nel 2015 il Portafoglio Italia aveva doppiato il Ftse Mib in termini di performance (qui) ma anche nel 2016 non c’è stata storia. Nel dettaglio, a fronte di un Ftse Mib che nell’anno (tutte le performance sono aggiornate alla chiusura del 29 dicembre) ha perso oltre il 10%, il portafoglio dei “10 Dogs” ha messo a segno un +11,38% comprensivo dei dividendi. il Portafoglio composto...

Due portafogli dei “Cani” su tre in pari: Ftse Mib -20% da inizio anno

portafoglio italia
Due dei tre panieri che costituiscono il nostro Portafoglio Italia 2016, costruiti con la metodologia dei “Dogs of the Dow” di Michael O’Higgins, sono sulla parità: nel frattempo però il Ftse Mib da inizio anno continua a essere sotto del 20% circa rispetto ai valori di fine 2015. Best performer rimangono StM (+52%) e Tenaris +46,4% ma torna in positivo anche Eni (+3,9%), mentre Enel viaggia...

Portafoglio PPP +4,37% da inizio anno

portafoglio italia
Trascorsi quasi otto mesi di questo 2016, il mercato azionario italiano conferma il proprio downtrend. Una discesa quasi interamente addebitabile alle difficoltà del settore finanziario (banche e assicurazioni) che ribadisce il trend attuale: in ribasso e con alta volatilità. A prescindere dai rimbalzi di breve, infatti, la pressione cui è sottoposto l’intero settore finanziario italiano ed...

Portafoglio PPP +4,68% da inizio anno

portafoglio italia
A quasi otto mesi dall’inizio del 2016, lo scenario del mercato azionario italiano rimane uguale a quello delle prime sedute dell’anno: in ribasso e con alta volatilità. A prescindere dai rimbalzi di breve, infatti, la pressione cui è sottoposto l’intero settore finanziario italiano ed europeo grava in particolare sul Ftse Mib, che cede quasi il 23% da inizio anno. In ribasso –...

Portafoglio PPP +8,8% da inizio anno

portafoglio italia
A quasi un mese e mezzo dall’inizio del secondo semestre 2016, lo scenario del mercato azionario italiano  rimane uguale a quello della prima metà dell’anno: in ribasso e con alta volatilità. A prescindere dal rimbalzo di stamattina, infatti, la pressione cui è sottoposto l’intero settore finanziario italiano ed europeo grava in particolare sul Ftse Mib, che cede oltre il 21%...

Portafoglio PPP +4,4% da inizio anno

portafoglio italia
La prima settimana del secondo semestre 2016 sta proseguendo esattamente come i primi sei mesi dell’anno: in ribasso e con alta volatilità. A prescindere dal rimbalzo di stamattina, infatti, la pressione cui è sottoposto l’intero setore finanziario italiano ed europeo grava in particolare sul Ftse Mib, che cede oltre il 27% da inizio anno. E in ribasso sono anche due dei tre panieri che...

Portafoglio PPP +3,4% da inizio anno (Ftse Mib -18,6%)

portafoglio italia
Lo scenario borsistico italiano rimane complicato: prova ne è che il Ftse Mib, da inizio anno, segna un calo di quasi il 19 per cento. A pesare, ovviamente, è soprattutto il settore bancario. Comparto invece quasi assente dal nostro Portafoglio Italia 2016 costruito con la metodologia dei “Dogs of the Dow” del gestore hedge Michael O’Higgins: quella degli alti dividendi. E infatti i nostri...

Portafoglio Italia, il “PPP” segna +0,82%

portafoglio italia
A quasi quattro mesi dall’inizio dell’anno la discesa del Ftse Mib rimane pronunciata: -13% circa. A pesare, ovviamente, soprattutto il settore bancario. Comparto invece quasi assente dal nostro Portafoglio Italia 2016 costruito con la metodologia dei “Dogs of the Dow” del gestore hedge Michael O’Higgins: quella degli alti dividendi. E infatti i nostri panieri, seppure due su...

Tre titoli in positivo, Portafoglio PPP +0,5%

portafoglio italia
Si sta chiudendo il primo trimestre – mancano infatti meno di tre sedute complete – ed è sempre utile fare il punto della situazione sul portafoglio dei “Cani”. Partiamo dall’indice di riferimento, il Ftse Mib: da inizio anno nonostante i tentativi di recupero, il paniere delle blue chip viaggia tuttora con una perdita superiore al 15 per cento. Con gran parte dei titoli che lo compongono...

Portafoglio “PPP” in guadagno da inizio anno (Ftse Mib -12,5%)

portafoglio italia
A quasi tre mesi dall’inizio dell’anno, il recupero del Ftse Mib rimane ancora oggi una chimera: -12,55% il calo rispetto all’ultima seduta del 2015. Con la quasi totalità dei titoli anch’essi in rosso. Di conseguenza, nemmeno il Portafoglio Italia può aspirare a numeri trascendentali. Tuttavia le perdite sono decisamente inferiori per i tre panieri che costituiscono il nostro...

Portafoglio Italia 2016 più resiliente del Ftse Mib

portafoglio italia
Fallisce il rimbalzo il Ftse Mib che, alla chiusura di ieri, segnava un calo da inizio anno del 22 per cento. Da inizio anno, dei 40 titoli del paniere delle blue chip, solamente Moncler e Snam sono in positivo: risultano quindi in rosso – ma le perdite sono decisamente inferiori – anche i tre panieri che costituiscono il nostro Portafoglio Italia 2016, costruiti con la metodologia dei...

Portafoglio Italia 2016 resiliente alla crisi dell’equity

portafoglio italia
Il rimbalzo di questi giorni del Ftse Mib non deve far dimenticare che da inizio anno l’indice italiano delle blue chip segna un ribasso ancora vicino al 20 per cento. E che per ora solo due titoli, Moncler e Snam, registrano una performance positiva quest’anno. Con questo scenario ancora ribassista, non può non esserne colpito anche il nuovo Portafoglio Italia 2016. Che ha comunque retto...

Il Portafoglio Italia regge alla discesa dei listini

portafoglio italia
La forte discesa dei listini azionari in queste prime tre settimane di gennaio non poteva non colpire anche il nuovo Portafoglio Italia 2016. Che ha comunque retto egregiamente: tutti e tre performano meglio del Ftse Mib che segna da inizio anno un calo dell11,16 per cento. Grazie soprattutto a Snam, in positivo del 3,5% e Terna (-0,38%), il portafoglio “5 dogs” segna -4,2%. quello dei...

Il Portafoglio Italia regge la discesa meglio del Ftse Mib

portafoglio italia
La discesa dei listini azionari in questa prima decade di gennaio non poteva non colpire anche il nuovo Portafoglio Italia 2016. Che ha comunque retto egregiamente, con due dei tre panieri in cui è suddiviso che cedono meno del 4% (contro il -6,6% del Ftse Mib) e tutti e tre fanno comunque meglio del Ftse Mib. Grazie soprattutto a Snam, in positivo del 2,24% e Terna (-1,26%). E così il portafoglio...