I buy di oggi da Cnh Industrial a Ubi Banca

buy
Ecco le principali raccomandazioni di oggi: Per Banca Akros è accumulate per Banca Generali con target price a 32 euro dopo i dati sui flussi di novembre; per Cnh Industrial (TP 12) dopo i dati relativi al Canada; per Exprivia (TP 1.70) dopo l’incontro del Ceo col premier Gentiloni; per Telecom Italia (TP 1.12) in vista di un nuovo incontro tra il Ceo e il ministro Calenda. Buy invece per Falck...

Dalla politica monetaria alla politica fiscale

banche centrali
A cura di Deusche AM Dopo quasi un decennio di allentamento quantitativo, la riforma delle imposte negli Stati Uniti ci rammenta che anche la politica fiscale è uno strumento utile per l’economia. Ma la politica monetaria resta una preoccupazione principale per i mercati. Negli Stati Uniti la Camera dei Deputati ed il Senato hanno presentato i propri disegni di legge per la riforma delle imposte,...

Cina, la via per le riforme delle aziende statali è lastricata di dividendi

cina investimenti crescita economia
A cura di Gita Ramakrishnan, Senior Investment Manager di Pictet AM Gli investitori dovrebbero sperare nel buon esito dell’operazione: i maggiori dividendi in Cina determinerebbero un aumento del RoE delle società, un’evoluzione importante ora che le aziende cinesi sembrano svolgere un ruolo ancora più significativo sul mercato azionario globale. Secondo le nostre stime, un incremento della distribuzione...

Lo Smi si conferma sopra la soglia di 9.300

smi
Candela nera, ieri, per il future sullo Smi di dicembre che rimane sopra la media mobile a 21 sedute e anche sopra quota 9.300 punti. Resta poi sempre aperto il gap tra 8.976 e 8.957 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 9.338 e un top a 9.343, il derivato è tornato fino a 9.304 punti chiudendo a quota 9.310 punti. Intanto lo Stocastico resta vicino alla zona di ipervenduto ma ora è sopra la trigger,...

L’EuroStoxx50 torna sotto la soglia di 3.600 ma chiude il gap up

eurostoxx-50
Candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre, che chidue prontamente il gap up lasciato venerdì scorso. Ma resta sopra la media mobile a 21 sedute e torna sotto la resistenza di area 3.600 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.599 e un top a 3.603 il derivato è tornato fino a 3.575, attestandosi alle 20 a 3.586 punti. Nel frattempo lo Stocastico resta sopra la propria trigger...

Dax in ritirata, supera il primo target ribassista

dax logo
Si ferma il recupero del future sul Dax scadenza dicembre che disegna una seduta ribassista e torna nel range laterale in cui è inserito da un mese circa. Nel dettaglio, dopo un avvio a 13.188 e un top a 13.203, il derivato è tornato fino a 13.111, attestandosi alle 20 a 13.138 punti. La violazione di 13.130 ha permesso di superare il primo target ribassista a 13.115 punti. Nel frattempo la media...

È disponibile il Report Operativo n° 217. Ecco come riceverlo

ftse mib
È disponibile il Report Operativo settimanale n° 217 di Pierpaolo Soldaini e distribuito da FinanzaOperativa. Puoi ricevere il Report Operativo di XTraderNet al prezzo per l’abbonamento trimestrale di 245 euro oppure al prezzo di 95 euro per un mese. Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata oppure mandaci una mail qui (report@finanzaoperativa.com). In un arco temporale di quarantanove...

Portafogli Etf sopra il +5%: ecco i pesi per dicembre

asset-allocation-21
Il mese di novembre è stato complicato per le asset allocation in Etf, con una performance media del -0,35% circa. Da inizio anno, comunque, tutti gli otto panieri sono in positivo: i due migliori si confermano quelli dell’asset allocation AA Us+ (nella versione conservativa) con una performance del +5,05% e della AA Eu+, anch’essa nella versione moderata, con un 5,85 per cento. A spingere...

Dove andranno le Borse nel 2018? Webinar con Aldrovandi, Cervi e Malverti

2017-2018
Secondo il calendario cinese il prossimo sarà l’anno del “Cane”, dominato da Saturno. Però, senza volerci addentrare in previsioni pseudo-scientifiche, potremo continuare a guardare verso Oriente osservando le performance positive realizzate nel corso del 2017 dalle Borse asiatiche? Dovremo dimenticare i numeri da record di Wall Street o i risultati a doppia cifra registrati in Europa? Di questi...

Natale: abbigliamento, calzature e accessori in cima ai desideri

shopping saldi
Il Natale si avvicina e comincia la corsa agli acquisti. Ma quali sono i regali più desiderati dagli italiani? In cima alla classifica, abbigliamento, calzature e accessori desiderati da oltre sette italiani su dieci (73%), con il dato che arriva all’85% nella fascia di età compresa tra i 35 e i 44 anni. Contro ogni aspettativa, seppur nettamente distanziati, troviamo i libri e le riviste (38%)...

Italia, la stima del debito pubblico sale a 2.290 miliardi

Italia debito pubblico stima copia
A cura di Mazziero Research Le stime Mazziero Research segnalano un debito italiano in aumento nel mese di ottobre a 2.290 miliardi, diminuirà il mese successivo a 2.271 miliardi. Il debito a fine anno viene ora previsto in una forchetta tra 2.247 e 2.253 miliardi. Da inizio 2018 tornerà a crescere raggiungendo una cifra compresa tra 2.299 e 2.335 miliardi a giugno. I dati ufficiali Debito pubblico: 2.284...

Il Fib riprende fiato

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre (venerdì 15), riprende fiato dopo il rialzo delle ultime tre precedenti sedute. Nel dettaglio, dopo aver segnato un massimo intraday a 22.835 punti, i corsi sono scesi al di sotto della soglia di quota 22.800 consentendo ai principali indicatori e oscillatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato. Un movimento quindi, quello...

Mutui: vince il tasso fisso, durata media 24 anni

mutui casa
A cura dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa Il momento positivo del mercato dei mutui in Italia prosegue. Le erogazioni nel nostro Paese sono in aumento da tre anni consecutivi. La spinta alla crescita sembra però aver diminuito la sua forza soprattutto nella lettura delle ultime rilevazioni trimestrali. Il mercato sembra dunque aver trovato la sua dimensione e il calo delle surroghe e sostituzioni...

Portafoglio Pmi Innovative, performance ancora vicina al +20%

lampadina idea elettricità
Resata prossima al +20% la performance del nostro Portafoglio Pmi Innovative elaborato da FinanzaOperativa.com: dal lancio (3 luglio 2017) segna infatti ancora un rialzo del +19,69% (dati aggiornati alle ore 10.30 dell’11 dicembre 2017). Facendo un confronto, l’indice di riferimento Ftse Aim Italia, nello stesso periodo ha registrato un ribasso, benché limitato al -0,29 per cento. Al momento...

Tenaris oltre la trendline discedente di medio-lungo termine

analisi tecnica
Tenaris ha oltrepassato a 12,70 euro la trendline discedente che dalla metà dello scorso mese di aprile impediva al titolo di invertore con decisione la rotta al rialzo. Un movimento iniziato dopo il test a quota 12,35 del supporto dinamico ascedente di breve termine e il successivo l’incrocio al rialzo della media mobile a 21 sedute al momento passante per 12,375 euro che ha buone chance tecniche...