Ftse Russell lancia il nuovo indice dedicato ai brand italiani eccellenti

borsa italiana
FTSE Russell crea il nuovo indice FTSE Italia Brands. L’indice include le 22 società quotate comprese nella vetrina Italian Listed Brands e già incluse nel FTSE Italia All-Share. Il nuovo indice sarà attivo a partire da lunedì 18 dicembre 2017. I pesi delle società nel nuovo indice FTSE Italia Brands saranno fissati secondo i requisiti UCITS con revisione trimestrale dei costituenti, secondo...

Gli istituzionali temono la volatilità, le bolle su alcune asset class e la fragilità dei mercati

volatilità montagne russe
Secondo i risultati della nuova indagine pubblicata da Natixis Investment Managers, i due terzi degli investitori istituzionali a livello globale (65%) si aspettano che la bolla su alcune asset class avrà un impatto negativo sulle loro performance del 2018 e tre investitori su quattro (75%) ritiene che lo scenario di mercato attuale favorisca la gestione attiva, tanto che le posizioni passive sono...

Ambiente, l’indifferenza sarà sempre più costosa

leva finanziaria
A cura di Ophélie Mortier, Responsabile degli Investimenti Responsabili, Degroof Petercam Am La sostenibilità ambientale ricopre un ruolo chiave nel più ampio concetto di sviluppo sostenibile di un paese e  appare ormai chiaro che, in tema di cambiamento climatico, l’inerzia risulta più costosa di qualsiasi attività intrapresa. L’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico...

Biotech: riforma fiscale e Fda offrono ancora opportunità

biotech
A cura del team di gestione del fondo Pictet-Biotech di Pictet AM Lo scorso trimestre è stato particolarmente positivo per i titoli del settore biotecnologico: mentre l’indice MSCI World si è apprezzato del 4.8%, l’indice Nasdaq Biotechnology ha guadagnato il 7.7% (entrambe le performance sono in dollari). I Repubblicani non sono riusciti nel loro tentativo di abolire e sostituire l’Obamacare...

In Giappone corrono le small cap

Giappone
A cura di Morningstar I fari del mercato non smettono di illuminare il Giappone. Gli investitori continuano a concentrarsi con vigore sul Sol levante dopo che il paniere di riferimento Nikkei ha fatto segnare il rally più lungo di sempre, correndo al rialzo per 16 sessioni consecutive (fino a quasi alla metà di novembre). Il mercato è stato sostenuto dall’ottimismo alimentato dai continui acquisti...

La ripresa sincronizzata della crescita globale fa presagire un 2018 favorevole per le azioni

outlook
A cura di Mark Burgess, Vice CIO Globale presso Columbia Threadneedle Investments Le politiche monetarie ancora espansive, la crescita globale coordinata, l’espansione del commercio internazionale e la solidità dei fondamentali societari e della crescita degli utili continueranno a garantire un contesto propizio agli attivi rischiosi nel 2018, secondo Columbia Threadneedle Investments. Tuttavia,...

Wall Street, la “wishlist” per il 2018 di Deutsche Bank WM

wishlist
Di Larry V Adam, CIO and Chief Investment Strategist –Deutsche Bank WM Americas Le feste di Natale si stanno avvicinando, e considerando il contesto economico e finanziario attuale, c’è una buona probabilità che i 12 desideri espressi in basso possano essere esauditi. Nel 2017 si è avverato pressoché il 90% dei desideri espressi un anno fa. Tra questi figura un trimestre con una crescita...

Borsa Italiana lancia i futures sull’indice FTSE Italia PIR Mid Cap

pir
A partire da oggi, lunedì 4 dicembre, il mercato dei derivati (IDEM) di Borsa Italiana estende ulteriormente la propria gamma di prodotti con l’ammissione alle negoziazioni dei FTSE Italia PIR Mid Cap Futures. Questi nuovi prodotti – fanno notare da Borsa Italiana – rispondono alla crescente domanda da parte delle società di trading internazionali e dei gestori patrimoniali di accedere...

Azionario Europa, crescita degli utili attesa tra il 10% e il 12% nel 2018

europa, mondo
Di M. Lok (Co-CEO Asset Management) e N. Villamin (CIO Private Banking) di Ubp Nonostante la forte crescita economica e l’entusiasmo in seguito alla vittoria di Macron in Francia, le azioni europee sono rimaste indietro rispetto a quelle dei mercati sviluppati e globali nel 2017, registrando a fine ottobre un progresso relativamente modesto del 13%. Gli utili sono stati frenati dalla sottoperformance...

L’impatto della politica tedesca sulla zona Euro

germania bce
A cura di Amundi AM Una politica tedesca leggermente meno prevedibile comporta pochi pericoli immediati per la zona Euro. Ritirandosi domenica dalle trattative per formare un governo di coalizione con la CDU/CSU di Angela Merkel e con i Verdi, l’FDP (liberale) ha aperto un nuovo capitolo nella storia recente della Germania. Se non si riuscirà a formare una coalizione di maggioranza , si avrà un...

Veicoli elettrici: opportunità di investimento nei mercati emergenti e supply chain

auto volante
A cura di Matthew Williams, Investment Director – Global Emerging Markets, Aberdeen Standard Investments La transizione verso l’età dell’auto elettrica promette un’esperienza di guida superiore, un modello di business più economico ed efficiente e l’emergere di nuovi fuoriclasse nell’industria dell’automotive. Grazie al miglioramento delle prestazioni e a una migliore struttura dei...

Pir, titoli del settore immobilare in fibrillazione

Pir
A cura di Trend Online L’introduzione dei piani individuali di risparmio (PIR) nel panorama degli asset mobiliari ha focalizzato l’attenzione degli addetti ai lavori sia in funzione della raccolta finora raggiunta che per quella stimata nel medio termine. Le performance registrate dai sottostanti oggetto di investimento da parte dei money manager è sotto gli occhi di tutti. Gli stessi...

Ottimismo sui titoli con vantaggi competitivi in Europa e in Usa

toro wall street
A cura di Morningstar L’analisi degli indici Morningstar delle azioni che hanno un vantaggio competitivo in Europa e in Usa mostra che gli investitori stanno puntando sui nomi che approfittano del miglioramento macro. Deboli invece i difensivi. Industriali e servizi finanziari in Europa; ancora financial service, ma beni di consumo ciclici negli Stati Uniti. E’ questa la fotografia relativa agli...

Il settore della ristorazione Usa resta appetibile

cibo_italiano food
A cura di Morningstar L’industria del dining ha guadagnato in Borsa più del 20% da inizio anno, ma la crescita dei consumi a livello globale promette di trainare le vendite anche nei prossimi mesi. Chipotle Mexican Grill e Domino’s Pizza Enterprises sono i titoli scambiati ai tassi di sconto più alti. Chipotle (CMG) e Domino’s Pizza Enterprises restano fuori dal rally della ristorazione. Da...

Settore tecnologico: uguale ma diverso

portafoglio-ultratech
A cura del team di gestione del fondo Pictet-Digital di Pictet AM Accelerazione, frenata… e nuova accelerazione. Da gennaio i titoli tecnologici hanno fatto segnare un’impennata di oltre il 40% a livello globale e ora valgono il 56% in più che alla vigilia del famigerato crollo del 20001. Dobbiamo aspettarci una nuova battuta d’arresto? Crediamo di no. Attualmente i prodotti tecnologici...