Frame Capital UK co-arranger del minibond del caseificio 4 Madonne

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

minibond
Frame Capital UK ha annunciato di avere agito come Co-arranger e di aver contribuito a completare il collocamento presso investitori istituzionali e qualificati di un minibond da 6 milioni di euro emesso da 4 Madonne Caseificio dell’Emilia, cooperativa del modenese specializzata nella produzione di parmigiano reggiano.
 
Quotato sul segmento ExtraMot di Borsa Italiana dedicato agli investitori professionali dallo scorso 27 gennaio, il minibond 4 Madonne (IT0005159543) scade a gennaio 2022 e ha un rendimento fisso annuo del 5% con cedola semestrale.
Il rimborso del capitale è previsto in forma ammortizing in cinque tranche annuali nella misura del 20% del valore nominale a partire da gennaio 2018 con estinzione totale del prestito il 27 gennaio 2022.
I fondi derivanti dall’emissione delle obbligazioni verranno utilizzati a supporto del piano di valorizzazione ed espansione commerciale, oltre che ad un riequilibrio delle fonti di finanziamento.
Per Andrea Nascimbeni, Presidente della Cooperativa “Con la quotazione dei Minibond la Cooperativa si doterà delle risorse adeguate per il consolidamento della struttura e la valorizzazione del Parmigiano Reggiano oggi prodotto e per il quale si sono ottenuti diversi riconoscimenti. Sarà inoltre possibile programmare l’acquisizione di materia prima per il funzionamento a pieno regime degli impianti della Cooperativa.  Questa operazione supporta il percorso di crescita del Caseificio  4 Madonne come polo aggregante del settore primario della produzione di Parmigiano Reggiano (anche biologico) ed è funzionale all’aumento della capacità produttiva e  della propria quota di mercato”
L’operazione, che è stata condotta da Pairstech Capital Management LLP come Arranger e Global coordinator, da Frame Capital UK come Co-arranger  e assistita da Hogan Lovells per la parte legale e dallo Studio Pederzoli&Associati come Advisor, è interamente garantita dal pegno sulle forme di Parmigiano per un importo pari al 120% del valore dell’emissione.
Il Caseificio, con 75.000 forme di Parmigiano Reggiano prodotte ogni anno, nel 2014 ha coperto quasi il 2% della produzione mondiale.
“Frame Capital UK è orgogliosa di aver affiancato il Caseificio 4 Madonne in un’operazione di diversificazione delle fonti di finanziamento di medio-lungo termine, finalizzata all’ulteriore sviluppo commerciale di un’azienda ambasciatrice nel mondo di un bene italiano d’eccellenza come il Parmigiano Reggiano” ha dichiarato Vito Ferito, associated partner di Frame Capital UK. “Ci auguriamo di poter sostenere altre aziende con caratteristiche simili”.

Share this post: