I Buy di oggi da Banca Generali a Saipem

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

buy

Banca Akros assegna un buy a Saipem con prezzo obiettivo di 4,60 euro (dopo l’ottenimento di nuovi contratti nel segmento E&C onshore in Cile e Messico per un valore complessivo di circa 350 milioni di dollari). Giudizio accumulate inoltre per Fincantieri con target price di 1,10 euro (il closing definitivo dell’operazione con Stx è atteso entro proche settimane), Mediaset con fair value di 3,70 euro dopo che Vivendi ha riconosciuto un risarcimento per porre fine al contenzioso legato alla mancata acquisizione di Premiun e con il gruppo che potrebbe entrare nella joint venture tra Canal+ e Tim ed Rcs MediaGroup con obiettivo di 1,41 euro (la raccolta pubblicitaria lorda sui mezzi propri in Italia ha registrato un incremento del 3.4% nel trimestre luglio-settembre rispetto al pari periodo del 2016 e nel mese di settembre la crescita è stata superiore al 10%).

Ancora, in scia allo Star Conference di Londra, Banca Imi valuta buy Dada con obiettivo di 4,80 euro, Elica con target di 2,80 euro, Isagro con fair value di 1,94 euro, Panariagroup con obiettivo di 7 euro, Prima Industrie con fair value di 34,50 euro e TerniEnergia con target di 1,15 euro.

Per gli analisti di Mediobanca valgono un outperform Banca Generali con target price di 33 euro in scia ai dati relativi alla raccolta di settembre, Eni con prezzo obiettivo di 20 euro dopo la vendita a Rosneft di una quota del 30% del giacimento egizioano Zohr, Fca con fair value di 20 euro in scia alle dichiarazioni di Marchionne che ha categoricamente escluso uno spinn-off del marchio Jeep, Ferrari con obiettivo di 109 euro in vista del lancio entro i prossimi 30 mesi di un Suv, H-Farm con target di 1,30 euro (nuovo progetto con Ikea) e Unipol con fair value di 4,90 euro dopo il rilancio della casa di cura Villa Ragionieri a Firenze

Ancora, Ubs giudica buy Eni con prezzo obiettivo di 20 euro e Jefferies assegna un buy a Moncler con target price di 27,50 euro.      G.R.

Share this post: