Minibond, mercato da 4,8 miliardi nel 2014

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

bond

Un mercato da 4.800 milioni di euro con poco meno di 100 emissioni. E’ quello dei minibond – rilevato dal “Barometro Minibond” – per i quali è stato superata la soglia dei 700 milioni di Euro per le emissioni di taglio inferiore a 50 milioni. Si chiude così un 2014 molto positivo per il settore. A novembre e dicembre sono stati emessi 13 minibond di taglio inferiore a 50 milioni con caratteristiche interessanti a conferma del trend che effettivamente si sta sviluppando un mercato per le PMI.
•    Fatturato medio delle aziende emittenti: 68 milioni (rispetto a 82 milioni, media al 31 ottobre 2014)
•    Taglio medio: 7,7 milioni (rispetto a 10 milioni, media al 31 ottobre 2014)
•    Cedola media: 5,5% (rispetto a 6,1%, media al 31 ottobre 2014)
•    Maturity media: 3,7 anni (rispetto a 6,4 anni, media al 31 ottobre 2014)

Ecco il quadro completo dei principali indicatori al 31 dicembre 2014.

•    92 minibond emessi per un controvalore totale di poco più di 4.800 milioni
•    L’85% del totale emesso è relativo a operazioni di taglio superiore a 50 milioni e più del 75% a operazioni di taglio superiore a 150 milioni
•    Il 15% del totale emesso (73 minibond in totale) è relativo a minibond di taglio non superiore a 50 milioni

Il “Barometro Minibond” analizza le principali caratteristiche delle emissioni di taglio non superiore a 50 milioni (taglio, scadenza, tasso di interesse, modalità di rimborso…) e fornisce un “Identikit del Minibond” (caratteristiche medie sul totale delle emissioni).

Share this post: