Portafoglio Italia, il “PPP” segna +40% da inizio anno

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

portafoglio italia

Andamento divergente per i “Cani” del Ftse Mib (il nostro Portafoglio Italia) e del Dow Jones. In Italia il paniere di 10 titoli selezionati con la metodologia di Michael O’Higgins prosegue infatti la propria marcia al rialzo: a fronte di un robusto +16,7% messo a segno dal Ftse Mib da inizio anno, il portafoglio dei “10 cani” (vale a dire 10 titoli selezionati tra i 40 del Ftse Mib con il miglior dividend yield) segna +17%, ma il “sottopaniere”dei “5 cani” sale del 19,4% e infine quello denominato PPP (cioè composto da un solo titolo, Banco Bpm), segna +40% da inizio anno. FinecoBank (+42,2%), banco Bpm, e Intesa SanPaolo (+26,7%) sono i tre migliori titoli del paniere. Qui tutti i risultati del Portafoglio Italia.

Discorso differente, invece, per i Cani originali, ovvero quello selezionati tra le 30 azioni del Dow Jones Industrial: con l’indice in rialzo del 10,1%, i 10 “Dogs of the Dow” si fermano a un +7,5% da inizio anno. Boeing 8+54,5%) è il best performer dei Dogs, seguito da Caterpillar (+28,2%) e da Merck (+10,6%).

Share this post: