Tamburi raddoppia il dividendo. Per Intermonte è Buy con target a 2,40 euro

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

tamburi-investment-partners tip

Tamburi raddoppia il dividendo. A fine anno, hanno spiegato i manager nell’incontro organizzato da Kepler Cheuvreux (Autumn Conference), dopo la conclusione della dismissione di Printemps, sarà proposto al cda un doppio dividendo. Un’ottima notizia per gli investitori che a maggio hanno già ricevuto 4,1 centesimi di cedola e che dal 2010 – calcolano dalla società – hanno avuto un total return del +65,4% contro il -28,2% del Ftse Mib. A Piazza Affari il gruppo capitalizza 257 mln di euro, ma il solo valore di libro delle partecipazioni vale 285 milioni. E se diamo retta al consensus, il valore della partecipazioni sale a 373 milioni di euro. Gli analisti di tamburi, poi, calcolano che il valore intrinseco di medio termine del portafoglio possa poi arrivare a 435 mln. Spazio di ascesa, quindi, ve ne è. E anche tanto. E proprio oggi Intermonte ha avviato la copertura sul titolo con un giudizio Buy e un target price di 2,40 euro per azione. Lo scorso 1° febbraio ne avevamo già suggerito le potenzialità (qui) mentre ad agosto (qui) ci si interrogava sulla destinazione della forte plusvalenza. Che verrà intaccata solo in parte se il dividendo straordinario distribuito sarà in linea con quanto erogato a maggio (4,1 cent.): nel caso, infatti, il monte dividendi sarà infatti di poco superiore ai 5 milioni di euro.  Max Malandra

final250x250

pf button both

Share this post: