Anche lo Smi inverte rotta

La mancata conferma del superamento della resistenza statica posta a 8.320 punti ha innescato un movimento correttivo del future sull’indice Smi il cui primo, importante, obiettivo è individuabile a quota 8.200, livello da dove transita il supporto dinamico ascendente di breve-medio periodo.

Successivamente, nel caso in cui dovesse essere violato anche questo sostegno, i target diventerebbero 8.165 prima e 8.100 poi. Nell’ipotesi in cui invece i corsi dovessero tornare a oltrepassare la resistenza a 8.320, per il future si prospetterebbe un rialzo verso 8.400 in prima battuta e, in seguito, verso l’area compresa tra 8.490 e 8.510.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo smi