Anima al test della media mobile a 50 sedute. Al via Anima Alternative Sgr

Anima Holding ha annunciato che Anima Alternative Sgr ha ricevuto da Banca d’Italia l’autorizzazione a operare. La società di gestione del risparmio, interamente controllata dal gruppo Anima, è stata costituita nel mese di febbraio 2020 ed è focalizzata sugli investimenti in private market. I programmi di sviluppo di Anima Alternative prevedono come primo passo il lancio di un fondo di direct lending entro il 2020.

Il quadro tecnico di Anima Holding a Piazza Affari

Dal punto di vista tecnico le quotazioni di Anima stanno testando in area 3,90 euro la media mobile a 50 sedute dalla quale potrebbe in caso di tenuta beneficiare di un prossimo rimbalzo tecnico verso 4,20 prima e 4,40/4,50 in seguito. Stop loss, cruciale, da posizionare a quota 3,90.

Da rilevare infine che Anima Holding vanta al momento un rendimento del dividendo del 5,14%.    G.R.

Il trend di Anima a Piazza Affari nel medio termine

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*