Anima Holding: segnali di inversione rialzista e rendimento del dividendo a oltre il 6%

Anima Holding  ha incrociato al rialzo a quota 3,45 euro la media mobile a 21 sedute. Un movimento che potrebbe anticipare l’inizio di una inversione rialzista del titolo. In quest’ottica sarà però essenziale anche l’eventuale confrma del superamento dell’analoga media a 50 giorni ora passante per 3,65.

I prossimi obiettivi tecnici di Anima Holding

Dal punto di vista operativo, oltre l’ostacolo a quota 3,65, i successivi tagert sono individuabili in prima battuta a quota 3,80 e in seguito in zona 4/4,05. Stop loss da posizionare alla violazione del supporto a 3,25 euro.

Da rilevare poi che Anima vanta ora un rendimento del dividendo del 6,12%.    G.R.

Il trend di Anima  a Piazza Affari nel medio periodo

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*