Assicurazioni, l’Authority UE chiede sospensione dividendi e buyback

Dopo le indicazioni sull’adozione di una politica prudente in relazione al pagamento dei dividendi alla luce delle incertezze causate da Covid-19, EIOPA, l’autorità di vigilanza europea sulle assicurazioni, ha chiesto a tutti gli assicuratori e riassicuratori di sospendere temporaneamente tutte le distribuzioni di dividendi e i riacquisti di azioni volti a remunerare gli azionisti.

Questo approccio dovrà essere applicato da tutti i gruppi assicurativi sia a livello consolidato che infragruppo, ogniqualvolta questo possa influenzare in modo significativo la posizione di solvibilità o liquidità delle compagnie o delle loro controllate.

La sospensione dei dividendi e dei buyback sarà oggetto di revisione qualora gli impatti economici e finanziari di Covid-19 diventino più chiari.

La richiesta dell’autorità di vigilanza è ora molto più stringente rispetto alle indicazioni presentate il 17 marzo, passando dal richiedere un approccio prudente alla richiesta di sospensione momentanea del dividendo, ad eccezione di quelle situazioni caratterizzate da posizioni di solvibilità particolarmente capienti.

L’andamento dell’indice FTSE Italia Assicurazioni

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*