Astaldi conferma l'inversione di rotta

Astaldi sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test a 5,10 euro del supporto statico di medio periodo che nella seduta odierna ha spinto i corsi a incrociare al rialzo a quota 5,375 la media mobile a 21 giorni. Un movimento che, con scambi in progressivo aumento e grazie all’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico favorisce un ulteriore allungo.

In quest’ottica i prossimi target sono individuabili a 5,60 euro prima e poi in area 5,72/5,85 euro, top dello scorso giugno. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a quota 5,25, dove transita il supporto statico di breve-medio termine, al di sotto della quale si profilerebbe un’inversione ribassista.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Astaldi