BFC Education – BlueAdvisor. La profilazione della clientela e la consulenza finanziaria indipendente

Nella puntata di questa sera venerdì 19 luglio 2019 di BFC Education – BlueAdvisor, in onda allle ore 22.30 su BFCcanale 511 di Sky e 61 Tivùsat, Marcello Rubiu,  Amministratore Unico di Norisk, società di consulenza finanziaria, illustra la fase della profilazione della clientela, all’interno della prestazione del servizio di consulenza finanziaria in materia di investimenti, ai fini della valutazione di adeguatezza delle operazioni raccomandate.

Il termine “profilazione” può essere definito come la raccolta sistematica di informazioni dai clienti. All’interno del servizio di consulenza finanziaria la fase di profilazione dei clienti si colloca in un momento precontrattuale iniziale di conoscenza: la fase di profilazione è propedeutica alla valutazione di adeguatezza.

Il processo di profilazione è un procedimento fondamentale per fornire un buon servizio di consulenza, nel quale il consulente attraverso una serie di domande cerca di capire l’atteggiamento del cliente verso il rischio e quale sia la sua capacità di sopportare le perdite. Il consulente deve far capire al cliente l’importanza di questa fase e non presentarla come un semplice adempimento burocratico perché dalla sua correttezza dipende poi la bontà del servizio.

Il risultato che deriva dal processo di profilazione è un documento scritto consegnato al cliente sul suo profilo di rischio rendimento.

Si analizza poi il collegamento tra processo di profilazione e classificazione della clientela: la classificazione è effettuata in base all’esperienza dei clienti rilevata durante la profilazione. Da come un cliente è classificato in base alla sua esperienza, dipendono le differenti tipologie di strumenti oggetto di consulenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*