Binck Trading Challenge, il 9 luglio la seconda gara

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

Ancora pochi giorni alla seconda delle tre gare che compongono il Binck Trading Challenge, il torneo gratuito organizzato da BinckBank e che vedrà fino a 500 traders sfidarsi in una gara su simulatore ripercorrendo in 30 minuti un’intera seduta in borsa reale passata.

Il valore massimo del montepremi per ogni gara è di Euro 3.000 in bonus in commissioni trading, suddiviso tra i 20 traders che hanno registrato le migliori performances di gara (per maggiori informazioni leggi il regolamento).

La gara del 9 luglio verrà gestita e commentata dal campione di trading Riccardo Guidi selezionato da BinckBank proprio per le sue esperienze in gara (sia nel 2015 che nel 2017 si è aggiudicato la classifica assoluta della Traders Cup con un +185,5%) e per la sua grande capacità di relatore.

“Sono un convinto sostenitore del fatto che le competizioni aiutino molto nella formazione del carattere di un trader, perché insegna a restare tranquilli in ogni situazione e gestire sempre al meglio le proprie emozioni” racconta Riccardo, “Fare esercizio è molto importante perché quando vogliamo diventare dei bravi trader, iniziamo a partecipare (giustamente) ad ogni tipo di iniziativa, meeting, corsi, etc. ma quello che non siamo abituati a fare è dare seguito al 99% di quello che impariamo”.

Con il simulatore di BinckBank è possibile inoltre fare esercizio in attesa della gara, accedendo alle sezioni di didattica del Binck Trading Coach e del Binck Trading Game.

Sempre secondo Riccardo: “Un trader che non mette in pratica quanto appreso, che non persevera, che non compie nuove azioni (come fare esercizio) si ritroverà sempre le vecchie cattive abitudini a fare capolino alla porta, e dunque continuerà a non rispettare lo stop-loss piuttosto che chiudere il proprio gain troppo presto. Il principale motivo per cui i precedenti tentativi di diventare un vero trader sui mercati finanziari non sono andati a buon fine potrebbero risiedere proprio in questo, cioè nella mancanza di allenamento ed esercizio”.

Le sezioni Trading Coach e Trading Game sono state sviluppate da Tommaso Pirotta di Binckbank e sono di supporto sia alla gara e delle attività di formazione abituale di ogni trader: ”Grazie agli esercizi che ho preparato è possibile infatti imparare ad interpretare alcuni degli indicatori più utilizzati in Analisi Tecnica in maniera estremamente pratica e divertente: mentre si emettono gli ordini sul simulatore appariranno dei pop up che daranno indicazioni e consigli pratici per migliorare le proprie performance” racconta Tommaso. “In affiancamento alla sezione di didattica ho aggiunto degli esercizi su simulatore per poter far esercizio. È sufficiente scegliere il tipo di strumento su cui ci si vuole allenare ed avviare la simulazione: mentre si vedrà il grafico scorrere e formarsi è sufficiente usare i bottoni “Buy/Sell” per simulare le proprie operazioni di acquisto e vendita, verificare la propria performance e rivedere, al termine della gara, tutti i movimenti fatti, sia sul grafico che nell’apposita lista”.

Per partecipare, iscriviti gratuitamente sul sito www.bincktradingcircle.it

Share this post: