Bper-Unipol Banca, Equita: da osservazioni antitrust nessun ostacolo all’operazione

L’autorità antitrust ha dato il via libera condizionato all’acquisto di Unipol Banca da parte di Bper. In particolare, l’autorità ha rilevato un rafforzamento della posizione dominante di Bper in Sardegna, chiedendo la dismissione a un soggetto indipendente degli sportelli di Unipol Banca nelle aree geografiche critiche.

Secondo gli analisti di Equita Sim, le osservazioni fatte dall’autorità antitrust non rappresentano un problema rilevante per la chiusura dell’operazione in quanto, sul totale delle 263 filiali di Unipol Banca, solo 10 si trovano in Sardegna e solo una parte di queste dovrebbe essere coinvolta nel processo di dismissione.

Unipol Banca era stata ceduta da Unipol a Bper a febbraio per un corrispettivo di 220 milioni di euro; il closing è atteso entro la fine dell’anno.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*