Brembo prova a rialzare la testa a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

Brembo sta provando a rimbalzare dopo il test del supporto dinamico ascendente di breve/medio termine al momento passante per 8,23 euro. Per assistere a una credibile e duratura inversione rialzista, favorita dal posizionamentodegli indicatori tecnici e dall’incremento degli scambi, il titolo dovrà però anche confermare il superamento della resistenza statics di breve periodo posta a quota 8,60.

I prossimi target tecnici di Brembo

Al rialzo i prossimi obiettivi dei corsi sono individuabili in prima battuta a 8,75 euro, dove al momento transita la media mobile a 50 sedute, e in seguito nell’area compresa tra i 9 e i 9,15 euro, zona di resistenza statica. Cruciale tuttavia posizionare uno stop loss in area 8,20, livello al di sotto del quale si profilerebbe una nuova discesa delle quotazioni.        G.R.

Il trend di medio termine di Brembo a Piazza Affari

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*