Buzzi Unicem rialza la testa a Piazza Affari. I prossimi target

Buzzi Unicem è tornato a incrociare al rialzo la media mobile a 21 sedute al momento passante per 16,80 euro oltrepassando poi di slancio allo stesso livello la trendline discendente di breve termine. Un movimento che fa seguito a un doppio minimo ascendente disegnato tra aprile e il mese in corso tra 15,175 e 16 euro e che favorisce un ulteriore allungo del titolo vista anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori e oscillatori.

I prossimi target tecnici di Buzzi Unicem

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta in area 18,60/65 euro, dove il mese scorso era stato disegnato un doppio massimo, e in seguito (auspicabilmente dopo una breve fase laterale di consolidamento) oltre la soglia dei 20 euro. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a quota 16,45, dove transita ora il supporto dinamico ascendente di breve periodo.

Da rilevare inoltre che attualmente Buzzi Unicem vanta un rendimento del dividendo dello 0,9%.       G.R.

Il trend di Buzzi Unicem nel medio termine a Piazza Affari

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*