EuroStoxx50 sostenuto dalla media mobile a 21 sedute

Rimbalza il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo 2019 che si riporta verso area 3.070. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.056 e un minimo a 3.044 il derivato è tornato fino a 3.089, chiudendo a 3.073 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line e resta in zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.039 punti. Il derivato, con la tenuta...

Il Dax recupera area 10.900

dax logo
Il future sul Dax scadenza marzo 2019 si riporta sopra la (ex) resistenza di area 10.900 punti disegnando la prima candela rialzista. Nel dettaglio, dopo un avvio a 10.870 e un minimo a 10.813, il derivato è tornato fino a 10.995, chiudendo a 10.906 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 10.751 punti, mentre lo Stocastico crossa la sua trigger ma è  ancora in zona di ipercomprato. La...

Fib di nuovo in trading range

fib logo
In stand by. Questo il posizionamento del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2019, che prosegue lateralmente intorno ai 19.000 punti tornando a testare in area 18.910 la media mobile a 50 giorni. Un livello che se si dimostrerà valido potrebbe favorire un ritrono dei corsi in zona 19.500, prima significativa resistenza individuata.  Oltre questo ostacolo il successivo target...

Mediaset in un canale ascendente. I prossimi obiettivi

Mediaset ha oltrepassato a quota 2,70 euro la trendline discendente di medio termine proseguendo così nel canale rialzista iniziato nella prima metà dello scorso mese di dicembre. Operativamente i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta oltre la soglia tecnica e psicologica dei 3 euro e, in seguito, in zona 3,20. Di cruciale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss...

Exor prossimo al test delle resistenze

Exor sta completando la formazione di un movimento a “V” che sta riportando il titolo al test delle resistenze statica e dinamica di medio periodo ora coincidente in zona 53,90 euro. Un ostacolo oltre il quale, eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento che consenta ai principali indicatori e oscillatori di allontanarsi dalla zona di ipercomprato, i successivi target diventerebbero...

EuroStoxx, prosegue la discesa di breve

Seconda candela nera consecutiva per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo 2019 che prosegue la discesa e torna verso area 3.050. L’area di resistenza di 3.090/100 punti si è quindi dimostrata ancora una volta invalicabile (almeno per il momento), così come era stato una buona zona supportiva tra ottobre e novembre fermando due volte le discese del paniere. Nel dettaglio, ieri, dopo...

Il Dax resta sotto quota 10.900 punti

dax logo
Il future sul Dax scadenza marzo 2019 si conferma sotto la resistenza di area 10.900 punti disegnando la seconda candela nera consecutiva. Nel dettaglio, dopo un avvio a 10.893 e un top a 10.893, il derivato è tornato fino a 10.786, attestandosi alle 20 a 10.872 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 10.742 punti, mentre lo Stocastico è ancora sopra la sua trigger (ma si sta...

Il Fib vìola il supporto dinamico ascendente

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2019, ha violato oggi l’importante supporto dinamico ascendente di breve termine al momento passante per 19.090 punti generando così un segnale potenzialmente ribassista. Tuttavia, per assistere a una decisa correzione i corsi dovranno anche incrociare in discesa anche la media a 50 sedute al momento transitante per 18.900. Operativamente,...

Tod’s rimbalza dalla media mobile a 21 sedute. I prossimi obiettivi tecnici

Tod’s ha di recente beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test a 41,15 euro della media mobile a 21 sedute. Un movimento che ha favorito la continuazione del canale rialzista intrapreso nella nella seconda metà del mese scorso e che agevola un ulteriore allungo verso i 45 euro dove è posta la resistenza statica di medio termine. Operativamente, oltre quest’ultimo ostacolo i successivi...

EuroStoxx50 frenato dalla resistenza di 3.080/100 punti

L’area di resistenza di 3.090/100 punti si è dimostrata ancora una volta invalicabile (almeno per il momento) per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo 2019 che infatti ha disegnato la prima candela nera dopo tre rialziste. Così come era stato una buona zona supportiva tra ottobre e novembre fermando due volte le discese del paniere. Nel dettaglio, venerdì, dopo un avvio a 3.085...

Il Dax torna sotto quota 10.900 punti

dax logo
Il future sul Dax scadenza marzo 2019 viene bloccato dalla ressitenza di area 11.000 punti che interrompe – almeno per il momento – il recupero in atto e fa scivolare il derivato anche sotto quota 10.900 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 10.973 e un top a 10.973, il derivato è tornato fino a 10.830, chiudendo a 10.893 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 10.735...

Fib in cerca di conferme dell’uptrend

fib logo
Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2019, resta per ora graficamente inserito in un canale ascendente che sembra ben supportato dalla media mobile a 50 giorni al momento passante per 18.900 punti ma che, per allungare ulteriomente il passo, deve oltrepassare la resistenza dinamica di medio periodo ora transitante per quota 19.500. Operativamente, una volta eventualmente confermato...

Piazza Affari, ecco i titoli da monitorare

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di FinanzaOperativa.com del 10 gennaio 2019 Il Ftse Mib sta tentando di dare un seguito al recupero, continuando a mettere sotto pressione la soglia dei 19.200 punti. Il rimbalzo in atto ha ancora qualcosa da dire a Piazza Affari? Il Ftse Mib ha superato la soglia tecnica e psicologica dei 19.000 punti...

EuroStoxx50, terza candela rialzista consecutiva

Il future sull’EuroStoxx 50 scadenza marzo 2019 si conferma ben sopra quota 3.050 punti, disegna la terza candela rialzista consecutiva e prosegue l’ascesa. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.073 e un minimo a 3.043 il derivato è tornato fino a 3.082, attestandosi alle 19 a 3.080 punti. Nel frattempo lo Stocastico resta sopra la propria trigger line e si avvicina alla zona di ipercomprato,...

Il Dax di riporta oltre quota 10.900 punti

dax logo
Terza candela rialzista per il future sul Dax scadenza marzo 2019 che prosegue il recupero e si conferma sopra quota 10.900 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 10.900 e un minimo a 10.787, il derivato è tornato fino a 10.945, attestandosi alle 19 a 10.935 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 10.737 punti, mentre lo Stocastico è sopra la sua trigger e già in zona di ipercomprato. La...