Fib in un nuovo canale ribassista?

fib logo
Confermata la violazione della media mobile a 21 sedute al momento passante per 19.085 punti, il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, tornato nell’intraday di oggi a incrociare al ribasso la media mobile a 21 giorni al momento passante per 19.100 punti. Un movimento, quello correttivo in atto, che ha buone chance tecniche per proseguire anche nelle prossime sedute vista...

Campari prosegue nell’uptrend. I prossimi target tecnici

Campari ha di recente oltrepassato a quota 7,20 la trendline ribassista che dalla seconda metà dello scorso mese di luglio impediva al titolo di intraprendere uno stabile uptrend. Un movimento che nella seduta odierna ha riportato i corsi a ridosso della resistenza statica di breve-medio periodo posta a 7,60 euro, livello oltre il quale (eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento che...

Terna allunga ancora il passo ma col fiatone

Dopo aver superato in area 4,73 euro la trendline discendente di medio-lungo termine e a quota 4,83 la resistenza statica di breve periodo, Terna ha allungato oggi ulteriormente il passo. Tuttavia, una volta eventualmente arrivato a testare in area 5 euro la resistenza statica di lungo termine, il titolo potrebbe accusare delle prese di beneficio dovute al forte ipercomprato tecnico che caratterizza...

L’EuroStoxx50 scivola di nuovo verso 3.200

Brusca inversione di brevissimo per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre 2018 che torna verso area 3.200 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.241 e un top a 3.247 il derivato è tornato fino a 3.190, attestandosi alle 21 a 3.200 punti. Nel frattempo lo Stocastico taglia la propria trigger line ed esce dall’ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.200...

Il Dax crolla verso area 11.300

dax logo
Fase di forte flessione del future sul Dax scadenza dicembre che torna a testare area 11.300 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.574 e un top a 11.602, il derivato è tornato fino a 11.309, attestandosi alle 21 a 11.324 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.473 punti, mentre lo Stocastico esce dall’ipercomprato ed è sotto la trigger. La tenuta di area 11.320/300...

Fib al test del supporto in area 19.000 punti

fib logo
Terza candela nera consecutiva per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, tornato nell’intraday di oggi aincrociare al ribasso la media mobile a 21 giorni al momento passante per 19.100 punti. Un movimento, quello correttivo in atto, che ha buone probabilità tecniche per proseguire dato l’incremento dei volumi e l’ancora ampia distanza dalla zona di ipervenduto...

Fib

fib logo
Seconda candela nera consecutiva per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che dopo il mancato superamento della resistenza statica a 19.500 è scivolato oggi fino a testare a 19.100 punti la media mobile a 21 giorni. Dal punto di vista operativo quindi solo l’eventuale conferma del superamento dei 19.500 punti favorirebbe la continuazione dell’uptrend con prossimi obiettivi...

Poste Italiane conferma il movimento all’interno di un canale rialzista

Poste Italiane allunga ulteriormente il passo a Piazza Affari dopo la trimestrale confermando il superamento a 6,72 euro della trendline discendente che da inizio agosto bloccava i tentativi di recupero e proseguendo così nello sviluppo del canale rialzista intrapreso dal titolo a fine ottobre, dopo il test del supporto statico posto a quota 6. Operativamente, al rialzo (possibile visto che i principali...

EuroStoxx50, test della media mobile riuscito

Il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre 2018 disegna una candela di stand by ma con una lunga lower shadow che ha portato al test della media mobile e resta sopra area 3.200 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.233 e un minimo a 3.204 il derivato è tornato fino a 3.238, chiudendo a 3.236 punti. Nel frattempo lo Stocastico è sopra la propria trigger line e in ipercomprato, mentre la...

Fib al test della media mobile a 21 giorni

fib logo
Seconda candela nera consecutiva per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che dopo il mancato superamento della resistenza statica a 19.500 è scivolato oggi fino a testare a 19.100 punti la media mobile a 21 giorni. Dal punto di vista operativo quindi solo l’eventuale conferma del superamento dei 19.500 punti favorirebbe la continuazione dell’uptrend con prossimi obiettivi...

Ferragamo rimbalza dopo il test delle medie mobili

lusso moda sfilata
Salvatore Ferragamo ha beneficiato oggi di un rimbalzo tecnico dopo il test in area 20,30/20,40 euro delle medie mobili a 21 e 50 giorni. Un movimento accompagnato da scambi superiori alla media mensile e trimestrale, dopo la diffusione dei risultati dei primi nove mesi, che ha buone chanbce tecniche per proseguire data anche l’0ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori. In...

A Piazza Affari la spinta propulsiva non si è ancora esaurita: i titoli da monitorare

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di FinanzaOperativa.com dell’8 novembre 2018 Nell’ultima intervista aveva detto di attendersi uno sviluppo rialzista per il Ftse Mib che di fatto sta allungando il passo. Il recupero in atto ha ancora cartucce da sparare? Mi aspetto che il nostro indice possa raggiungere quantomeno il primo...

EuroStoxx50, battaglia a 3.230 punti

Il future sull’EuroStoxx 50 scadenza dicembre 2018 disegna una candela ribassista che si rimangia il rialzo della seduta precedente ma resta sopra area 3.200 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.263 e un top a 3.263 il derivato è tornato fino a 3.231, attestandosi alle 20 a 3.234 punti. Nel frattempo lo Stocastico è sopra la propria trigger line e in ipercomprato, mentre la media mobile...

Il Dax prova a “tenere” area 11.500

dax logo
Fase di flessione del future sul Dax scadenza dicembre che resta comunque in area 11.500 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.656 e un top a 11.657, il derivato è tornato fino a 11.501, attestandosi alle 20 a 11.514 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.483 punti, mentre lo Stocastico si avvicina all’ipercomprato e sopra la trigger. La tenuta di area 11.500 punti...

Fib asfittico intorno ai 19.500 punti

fib logo
Fib di nuovo in stand-by. Il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, dopo l’allungo di ieri, è rimasso oggi a oscillare (e di poco) intorno alla resistenza tecnica di breve termine posta a quota 19.500 punti. Un movimento che mette in forse il proseguimento del recupro iniziato a fine ottobre che ha di recente riportato le quotazioni al di sopra della trendline discendente (ora...