EuroStoxx50 a ridosso della media mobile a 21 sedute

Ancora una candela rialzista per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che si porta ora a ridosso della media mobile a 21 sedute. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.364 e un minimo a 3.351 il derivato è tornato fino a 3.374, attestandosi alle 19 a 3.370 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line e si avvicina alla zona mediana di oscillazione, mentre...

EuroStoxx50 proiettato verso area 3.360 punti

Nuova candela rialzista per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che prova a portarsi verso area 3.360 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.335 e un minimo a 3.335 il derivato è tornato fino a 3.369, attestandosi alle 19 a 3.360 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line ed è fuori dall’ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si...

L’EuroStoxx prova a fatica a restare sopra 3.340

Candela di indecisione per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che prova a rimanere sopra area 3.340 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.345 e un minimo a 3.331 il derivato è tornato fino a 3.351, attestandosi alle 19 a 3.344 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line ed è fuori dall’ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona...

EuroStoxx50 sopra quota 3.340

Quarta candela rialzista per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che si spinge sopra area 3.340 punti. Nel dettaglio, venerdì, dopo un avvio a 3.341 e un minimo a 3.333 il derivato è tornato fino a 3.351, chiudendo a 3.345 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line ed è fuori dall’ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora...

EuroStoxx50 verso area 3.340 punti

Terza candela rialzista per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che si spinge verso area 3.340 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.319 e un minimo a 3.315 il derivato è tornato fino a 3.354, attestandosi alle 21 a 3.338 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line ed è fuori dall’ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona...

L’EuroStoxx50 si conferma sopra quota 3.300

Seconda candela rialzista per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che si conferma sopra area 3.300 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.311 e un minimo a 3.286 il derivato è tornato fino a 3.319, attestandosi alle 21 a 3.319 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la propria trigger line e si prepara a uscire dal profondo ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute...

L’EuroStoxx50 prova il recupero e torna sopra 3.300

Prova il recupero il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che torna sopra area 3.300 punti. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 3.288 e un minimo a 3.287 il derivato è tornato fino a 3.323, attestandosi alle 20.30 a 3.311 punti. Nel frattempo lo Stocastico si prepara a crossare la propria trigger line ma resta in profondo ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona...

EuroStoxx 50, dall’analisi delle opzioni emerge un sentiment neutrale

A cura di Eugenio Sartorelli, vicepresidente e coordinatore del comitato scientifico della Siat e fondatore di Investimentivincenti.it Dall’analisi legata al mercato delle opzioni, che serve soprattutto per comprendere meglio cosa “pensano” gli operatori istituzionali sui sottostanti per i prossimi giorni e per individuare potenziali livelli di supporto e resistenza considerati di rilievo...

L’EuroStoxx50 prova il recupero di area 3.300

Seduta di ribasso per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre 2018 che scivola sotto area 3.300 punti. Nel dettaglio, venerdì, dopo un avvio a 3.305 e un top a 3.306 il derivato è tornato fino a 3.273, chiudendo a 3.288 punti. Nel frattempo lo Stocastico si prepara a crossare la propria trigger line ma resta in profondo ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora...

EuroStoxx 50, prossima (possibile) fermata a quota 3.260

EuroStoxx 50 ancora in cerca di un supporto al quale appoggiargi e, magari, dal quale tentare un rimbalzo tecnico (almeno di breve termine). Il paniere ha infatti violato ieri anche il baluardo statico dimedio termine posto a quota 3.300 punti, disegnando la quinta candela nera nelle ultime sei sedute. Gli indicatori tecnici sono entrati in terriotrio di ipervenduto, ma il primo nuovo significativo...

EuroStoxx 50, l’ipervenduto non basta per far invertire la rotta

Oltre 140 punti persi nelle ultime cinque sedute. Un movimento che ha portato l’indice EuroStoxx 50 a villre in rapida sequenza le medie mobili a 50 e 21 sedute (incrociate al ribasso a quota 3.440), il supporto statico di breve termine a 3.400 punti e ieri l’analogo supporto di medio periodo a quota 3.350. Gli indicatori tecnici sono ora prossimi all’ipervenduto tecnico, ma il primo...

Possibile doppio minimo EuroStoxx 50

Possibile doppio minimo a ridosso del supporto statico di medio periodo posto a 3.350 punti per l’indice EuroStoxx 50, ancora in cerca di un valido sostegno dopo la recente violazione della trendline ascedente in area 3.400. Una figura tecnica, quella del doppio minimo, che se sarà completata potrebbe favorire un rimbalzo dei corsi, supportato anche dalla vicinanza dei principali indicatori e oscillatori...

L’EuroStoxx 50 per ora non ha chiari segnali ribassisti

A cura di Eugenio Sartorelli per ITForum.it Vediamo quali informazioni possiamo trarre da un’analisi sulla volatilità implicita dell’indice EuroStoxx 50, per capire se abbiamo qualche utile indicazione sulle potenzialità dell’attuale fase di perdita di forza. Ricordo che gli indici di volatilità implicita sono strettamente legati ai prezzi delle opzioni e quindi alle aspettative sui mercati....

EuroStoxx 50, oggi il terzo “corvo nero”?

Giovedì e venerdì scorso l’indice EuroStoxx 50 ha disegnato sul grafico giornaliero due lunghe candele nere, e visto il sentiment ribassista del mercato è probabile che oggi ne disegni una terza configurando così un three long black crowes, figura tecnica che in genere lascia presagire una continuazione del downtrend. La domanda cruciale da porsi è fino a dove arrivierà questa correzione. Premesso...

L’EuroStoxx 50 inverte al ribasso la rotta

Come il Dax, anche l’indice EuroStoxx 50 ha abbandonato ieri il canale ascendente che da metà agosto sosteneva i corsi. E la correzione ha poi ieri avuto conferme nell’incrocio al ribasso con le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento rispettivamente passanti per 3.435 e 3.440 punti. Uno scenario che potrebbe anticipare un’ulteriore discesa delle quotazioni considerando l’ancora...