Il rallentamento sincronizzato: lo scenario di Pimco per il 2019 in cinque punti

mondo mappa
Il superamento del picco di crescita del ciclo economico, la continua riduzione del supporto delle banche centrali e la presenza di un rischio politico per diversi Paesi, sono alcuni dei temi affrontati nel report elaborato per il primo trimestre del 2019. Nell’outlook di Joachim Fels, Consulente Economico Globale di Pimco, nell’anno appena iniziato, cinque macro-dibattiti si caratterizzano per...

Brexit, ecco cosa sta accaddendo

brexit
Mancano ormai poche ore al primo grande appuntamento di questo 2019 che si presenta tutt’altro che facile. Questa sera a partire dalle 20 (ora italiana), il premier inglese, Theresa May sottoporrà al voto del Parlamento l’accordo raggiunto con l’Unione europea che regola la “Brexit”, ovvero l’uscita del Regno Unito dalla Ue. Secondo gli ultimi sondaggi, l’accordo dovrebbe essere bocciato,...

Crescita moderata, mercati destabilizzati: la view di Columbia Threadneedle

mondo soldi
Il 2018 è stato caratterizzato da una crescita economica ragionevole e da una solida espansione degli utili al lordo e al netto delle imposte in gran parte delle aree geografiche. Eppure, gli investitori hanno osservato rendimenti corretti per la volatilità negativi sui vari mercati finanziari, che in molti casi hanno messo a segno le peggiori performance dai tempi della Grande crisi, oltre un decennio...

Fed, possibile inversione di rotta

“Le ultime dichiarazioni di Jerome Powell stanno rasserenando gli animi degli investitori, in vista di un 2019 che sarà influenzato dai principali fattori di volatilità che hanno caratterizzato il 2018, ovvero Trade War, Brexit e rischi geopolitici in Europa” tranquillizzano da Notz Stucki, società di asset management ginevrina. Da inizio gennaio i listini americani stanno recuperando...

Rialzo dell’azionario nel secondo semestre: l’outlook di eToro

A cura di Mati Greenspan, Senior Market Analyst di eToro Il mercato delle Criptovalute Il 2018 è stato come una maratona per le criptovalute: mentre all’inizio dell’anno il mercato stava ancora rincorrendo i massimi del 2017, era evidente che fosse in gioco un massiccio pullback, che ha finito per durare per tutto l’anno. Tuttavia, non bisogna lasciarsi ingannare dal calo del mercato delle...

La recessione Usa potrebbe essere ancora lontana

Pil Usa
I rendimenti delle obbligazioni governative globali sono calati leggermente a causa dell’inflazione sottotono e del calo del prezzo del petrolio. “Il dato sull’inflazione core adottato dalla Fed ha registrato una flessione nell’ultima parte del 2018, e lo stesso ha fatto l’inflazione dell’Eurozona – conferma Anja Eijking, gestore del fondo BMO Global Convertible Bond di BMO Global...

Brexit, atto finale? Forse non ancora

brexit
A cura di David Jones, Chief Strategist Capital.com Non c’è alcun bisogno di ricordare quale sia l’evento principale per i mercati del Regno Unito in questa settimana: nella serata di martedì 15 gennaio, il Parlamento britannico voterà se accettare o meno l’ultimo accordo sulla Brexit proposto dalla Premier Theresa May. Sarà, questa, l’ultima occasione per capire se il paese si...

Ecco gli eventi chiave del 2019 nell’Estremo Oriente

Asia
E’ molto probabile che fra 50 anni la ponderazione dei mercati emergenti nell’indice MSCI sia pressoché allineata a quella dei paesi sviluppati in tutti gli indici globali, raggiungendo forse anche una quota del 50% e colmando questo storico divario. “A nostro avviso ciò riflette il miglioramento dello status economico collettivamente attribuito ai mercati emergenti, che rappresentano oltre...

Le fragilità del sistema bancario italiano e le soluzioni del successo: lo studio di Oliver Wyman

“La crisi finanziaria, nata in America più di dieci anni fa e poi propagatasi in Europa, ha dimezzato la profittabilità del sistema bancario europeo. Per quanto riguarda l’Italia, la crisi è stata affrontata in maniera tardiva, non sistemica ma caso per caso, e di conseguenza ha lasciato ancora diverse situazioni di debolezza”. E’ l’incipit dello studio (La formula del...

Zwischenzug: riflessioni diversamente corrette

A cura di Alessandro Fugnoli, strategist Kairos Partners Prima riflessione. Negli scacchi lo Zwischenzug è una mossa imprevista in cui il giocatore all’attacco, pur potendo concludere con successo la cattura di un pezzo dell’avversario (ormai rassegnato a perderlo), rinvia la cattura e apre invece un nuovo fronte offensivo che spiazza l’avversario e lo mette in affanno. Siete contenti della...

Svizzera, l’inflazione torna salire

gnomo svizzera
I prezzi in Svizzera tornano a salire in modo non trascurabile: nel 2018 l’inflazione si è attestata allo 0,9%, rispetto al +0,5% registrato nel 2017 e i rincari negativi dei due anni precedenti, secondo quanto riportato dal sito web della Rsi. Si tratta del dato annuo più elevato dal 2008, pari a +2,4 per cento. La crescita del 2018 è dovuta in particolare agli aumenti di costo dei prodotti...

Shutdown Usa, ecco le conseguenze per i mercati finanziari

A cura di Wings Partners Sim La pubblicazione dei Verbali dell’ultimo consiglio di politica monetaria della Federal Reserve, tenuto il 18-19 dicembre, hanno evidenziato l’intenzione di proseguire con il processo di rialzo dei tassi d’interesse nel corso del 2019. Tuttavia viene evidenziato come il basso livello dell’inflazione consenta al comitato di procedere in maniera paziente nel futuro...

Accordo Usa – Cina più vicino?

Usa Cina
A cura di Wings Partners Sim L’amministrazione statunitense si è espressa con ottimismo sulla possibilità di raggiungere un accordo commerciale con la Cina prima dell’ingresso di nuove sanzioni commerciali il prossimo marzo. Secondo il Segretario del Commercio Wilbur Ross l’intesa dovrebbe prevedere più acquisti di prodotti americani (dal gas naturale ai semi di soia), oltre ad una riforma...

I 10 temi per il 2019 secondo Neuberger Berman

mondo soldi
A cura di Neuberger Berman Quadro macroeconomico: un atterraggio morbido Un atterraggio morbido per gli Stati Uniti e per il resto del mondo Ci aspettiamo che la crescita del PIL statunitense rallenterà passando dall’attuale 3,5% al 2,0-2,5% circa nel 2019 e che parte dei rischi collegati alla guerra commerciale tra Washington e Pechino andranno scomparendo. Crediamo che negli Stati Uniti la...

Le quattro fasi del populismo

europa, mondo
A cura di Stephanie Kelly, Political Economist di Aberdeen Standard Investments Ogni relazione attraversa quattro fasi. Prima c’è la fase dell’euforia. È quella in cui si perdona all’altro ogni difetto e i pregi sembrano superare di gran lunga gli aspetti negativi. La seconda fase è quella dell’attaccamento iniziale. L’euforia diminuisce gradualmente e viene sostituita da uno stato di...