Forex

Guerra valutaria globale

La decisione di Washington di etichettare la Cina come manipolatore valutario rimane essenzialmente simbolica in quanto richiede una ratifica da parte del FMI che, alla luce del comportamento invero assai stabile della divisa cinese negli [Leggi tutto]