Mutui, arrivano le pillole video di Abi

mutuo prestito casa soldi
Dallo scorso 31 marzo l’Abi ha inaugurato un nuovo servizio rivolto al cittadino per meglio informarlo sui mutui e sulle loro potenzialità. Si tratta delle cosiddette “pillole video”, un aiuto per coloro che vogliono farsi una prima idea di ciò che comporta accendere un contratto di mutuo e di ciò a cui occorre prestare attenzione quando si prende questo impegno. L’iniziativa formativa e...

Ancora in calo i flussi di mutui erogati

mutui casa
Dopo trimestri di continua contrazione, nel corso del primo trimestre 2018 sembra stabilizzarsi il peso della domanda di mutui con finalità surroga quanto meno sul canale online. Tale peso, infatti, spiega nel trimestre circa il 29% del totale richieste raccolte sul canale internet (canale che rappresenta una vera e propria cartina tornasole per questo segmento), un valore paragonabile al 27% rilevato...

Nuovo record italiano per il P2P lending nel primo trimestre 2018

a cura di Borsadelcredito.it Non si arresta, anzi accelera, la corsa del FinTech italiano. Lo rivela il consueto report trimestrale di P2P Lending Italia, secondo cui l’erogato complessivo trimestrale delle nove piattaforme monitorate ha superato i 126 milioni di euro nei primi tre mesi del 2018: quasi il doppio di quello realizzato nell’intero 2016 e una cifra in aumento del 200% anno su...

Mutuo rifiutato: che fare?

mutuo ristrutturazione
A volte, nonostante si siano presentati correttamente tutti i documenti, si sia effettuata la perizia e le garanzie sembrino sufficienti, la pratica per l’apertura di un mutuo si arena davanti al rifiuto finale della banca di concedere effettivamente il finanziamento. Le ragioni possono essere molteplici, legate ad esempio a regolamenti interni o ad impedimenti di cui nessuno ha notiziato l’aspirante...

Mutuo prima casa: servono quasi 18 anni di stipendio per estinguerlo

mutui casa
a cura di Facile.it Il 2017 è stato un anno positivo per chi ha scelto di acquistare casa: i tassi di interesse dei mutui ai minimi, il prezzo degli immobili sostanzialmente stabile e l’aumento del reddito a disposizione delle famiglie hanno creato condizioni favorevoli per comprare. Ma chi ha presentato domanda di mutuo prima casa, quanti anni di stipendio dovrà versare per restituire alla banca...

Prestiti, aumentano le richieste nel primo trimestre

pir previdenza soldi risparmio
a cura di Crif Nel I trimestre 2018 il numero di richieste di prestiti da parte degli italiani (nell’aggregato di prestiti personali e prestiti finalizzati) registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF ha fatto segnare un incremento del +2,4% rispetto al corrispondente periodo 2017. Nello specifico, il mese di marzo ha fatto registrare in termini assoluti il numero di richieste più...

Costo RC: nella stessa città può variare fino al 36% in base al cap

assicurazioni auto
Stesso assicurato, stessa automobile, stesso attestato di rischio, stessa città di residenza, ma tariffa RC notevolmente diversa; come mai? La ragione, spesso, si traduce in 3 lettere: Cap. Già perché secondo un’analisi fatta ad aprile 2018 da Facile.it, il principale sito di comparazione del settore, in alcune grandi città italiane vivere in un quartiere piuttosto che in un altro può far aumentare...

Le richieste di prestiti personali riportano il comparto sui livelli pre-crisi

crif credito soldi prestiti
Nel I trimestre 2018 il numero di richieste di prestiti da parte degli italiani (nell’aggregato di prestiti personali e prestiti finalizzati) registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF ha fatto segnare un incremento del +2,4% rispetto al corrispondente periodo 2017. Nello specifico, il mese di marzo ha fatto registrare in termini assoluti il numero di richieste più elevato dal 2011...

Conti deposito mai così ricchi nelle casse delle banche

conti bilancio dati
Dall’Osservatorio sui conti deposito e sui conti correnti elaborati da ConfrontaConti.it (gruppo MutuiOnline) con i dati aggiornati al 31 marzo 2018 emerge che: Per i conti deposito aumenta la domanda, si riduce il rendimento. È questo uno dei meccanismi che ha portato nell’ultimo anno i conti deposito a garantire interessi sempre minori, ma ad accrescere la loro popolarità presso le famiglie...

I prestiti riconquistano la fiducia dei consumatori

crif credito soldi prestiti
I prestiti riconquistano la fiducia dei consumatori italiani e lasciano registrare l’ennesimo aumento degli importi medi richiesti ed erogati. Si domandano in media 11.427 euro, un dato che non ha mai smesso di crescere dal lontano 2012, mentre le banche concedono in media in questa prima parte dell’anno 11.833 euro, la somma più importante dal secondo semestre 2015. Questo quanto emerge dall’Osservatorio...

Ristrutturare casa, meglio un mutuo o un prestito?

a cura di facile.it Nel 2017 sono state 700.000 le abitazioni ristrutturate approfittando dei tassi particolarmente vantaggiosi e delle detrazioni previste dalla legge (Fonte: Scenari Immobiliari). Molti italiani hanno scelto di chiedere in prestito a banche o finanziarie la somma necessaria per affrontare i lavori e, secondo l’osservatorio di Facile.it, quando si parla di ristrutturazioni, la richiesta...

Mutui, calano le richieste nel primo trimestre

mutui casa
a cura di Crif Il mese di marzo vede una nuova contrazione (-8,4%) del numero di richiesta di nuovi mutui e surroghe (vere e proprie istruttorie formali, non semplici richieste di informazioni o preventivi online) da parte delle famiglie italiane, dato che porta la performance cumulata nel primo trimestre dell’anno ad un calo complessivo del -8,9%, rispetto allo stesso periodo del 2017. Tuttavia,...

Spese di casa, come le tracciano gli italiani

mutuo prestito casa soldi
a cura di Facile.it Tenere traccia delle spese è il primo passo per risparmiare e per avere un controllo preciso delle uscite e, infatti, il 67% degli italiani dichiara di farlo. Lo strumento preferito per non perdere di vista le proprie finanze familiari, usato da oltre 11,2 milioni di persone, è però ancora la cara vecchia agenda cartacea. Questo uno dei dati emersi dall’indagine* commissionata...

La generazione “Z” alla prova del risparmio

Ragazzi, pagamenti digitali, denaro dematerializzato e cultura finanziaria: questi i temi al centro dello studio “I giovani e il rapporto con il denaro: dati, riflessioni e visioni per una nuova educazione finanziaria”. Nell’ambito della riflessione sulla rapida evoluzione delle tecnologie di pagamento digitali, che mutano il rapporto con un denaro sempre più smaterializzato, ubiquo e liquido,...

Mutui, in arrivo un cambiamento di rotta?

mutui casa
Movimenti contrastanti nel mondo dei mutui. I dati a disposizione negli ultimi tempi evidenziano un panorama senz’altro in fermento, in cui – dopo un periodo di boom guidato dalle surroghe, dai bassi prezzi immobiliari, dalla rinnovata fiducia nell’economia, dal calo dei tassi di interesse – iniziano a verificarsi frenate e cambiamenti di rotta. Che sia il preludio di una inversione di...