Occasione Argentina

argentina
Di Luc D’hooge, Head of Emerging Market Bond di Vontobel AM Il rodeo costituisce parte integrante della cultura dell’Argentina rurale, dominata dai gauchos (mandriani) che partecipano a gare chiamate Jineteadas. Gli eventi attuali che si stanno susseguendo nel Paese ricordano molto lo svolgimento di un rodeo in groppa a un cavallo selvaggio. I periodi di turbolenza, tuttavia, non rappresentano...

Semaforo verde per i mercati emergenti

emerging markets
A cura di Pictet Am La disputa commerciale sempre più accesa tra USA e Cina pone un rischio per le esportazioni dei Paesi in via di sviluppo, mentre l’ascesa del dollaro minaccia di scatenare l’inflazione e causare problemi alle aziende dei Paesi emergenti che detengono debito denominato in dollari. La crisi della valuta turca e le aperture diplomatiche del Paese verso la Russia e l’Iran hanno...

Emergenti, la volatilità crea le occasioni

volatilita vix
A cura di Fran Rodilosso, Head of Fixed Income ETF Portfolio Management, VanEck Gli investitori che hanno esperienza dei mercati emergenti sono avvezzi alla volatilità e agli effetti di cambiamenti repentini e talvolta estremi del clima di fiducia. Da sempre, i rendimenti dei mercati emergenti salgono nei periodi di tensioni di mercato – a differenza dei rendimenti dei paesi safe haven, che tendono...

Se gli emergenti starnutiscono, il mondo prende un raffreddore?

Di Michiel Verstrepen, Economista, Degroof Petercam AM Gli ultimi mesi sono stati tempestosi per i mercati emergenti. Dall’inizio dell’anno, l’indice MSCI EM è sceso del 12% (in dollari), mentre l’indice MSCI Turkey scambia a un livello inferiore del 55%. Tra le valute, notiamo che dall’inizio dell’anno il Real brasiliano è calato del 13%, il Rand sudafricano del...

Elezioni presidenziali in Brasile, per chi tifano i mercati?

brasile
A cura di Maarten-Jan Bakkum, Senior Emerging Markets Strategist di NN Investment Partners Le elezioni in Brasile arrivano in un momento difficile, con i candidati presidenziali che subiscono la forte pressione del mercato per presentare un piano credibile di riduzione del disavanzo fiscale. Se il prossimo presidente, che sarà eletto in ottobre, non porterà proposte efficaci per controllare gli investimenti...

Crisi finanziaria in Argentina, Turchia e Venezuela: ci sarà un contagio in Asia orientale?

Asia
A cura di John Greenwood Capo economista, Invesco Nel 1997-1998 la maggior parte delle economie est-asiatiche più piccole fronteggiò una crisi. Ebbe inizio in Tailandia, per poi propagarsi in Corea, Indonesia, Malesia, Taiwan, Filippine, Singapore e Hong Kong. Il mercato azionario e quello immobiliare crollarono e le valute si svalutarono. Anche il Dollaro di Singapore scese, rispetto a quello americano,...

L’Argentina continua il suo “tango”

argentina
Di Mike Biggs, Investment manager strategie obbligazionarie Emerging Market, GAM Investments L’Argentina si trova in questo momento ad affrontare numerose sfide. Ma, a nostro avviso, i rendimenti estremamente elevati, la risposta ortodossa di politica monetaria e il coinvolgimento del FMI nella crisi del Paese fanno presagire un contesto positivo nel medio periodo. L’inflazione potrebbe aumentare...

Mercati di Frontiera, opportunità dentro e fuori dall’indice

Di Oliver Bell, gestore del fondo T. Rowe Price Funds SICAV Frontier Markets Equity, T. Rowe Price Di recente sono apparsi diversi report che mettono in discussione la sostenibilità a lungo termine delle strategie di equity incentrate sui Mercati di Frontiera. Lo scetticismo deriva sia dall’upgrade dell’Argentina dal Frontier Markets Index all’Emerging Markets Index, recentemente annunciato...

Crisi emergenti, le conseguenze di un contagio

A cura di Wings Partners Sim Il sell-off che interessa i Paesi emergenti si sta diffondendo a macchia d’olio, una situazione che impatterà negativamente sulla crescita globale. Secondo JP Morgan anche le economie più mature inizieranno a breve a risentire dell’effetto contagio, che si andrà a combinare con le controindicazioni derivante dalla fine delle politiche monetarie ultra-espansive. Le...

La Turchia non è il canarino nella miniera degli emergenti

Turchia
Di Kim Catechis, Head of Emerging Markets di Martin Currie (gruppo Legg Mason) La situazione turca sta decisamente innervosendo i mercati, come dimostra il crollo della lira, per non parlare del ritorno dell’infausta parola ‘contagio’ sui titoli dei giornali. Qualsiasi analista può confermare che, soprattutto nella nostra era algoritmica, l’inerzia del momento tende ad autoalimentarsi: basta...

Emergenti, guardare oltre Turchia e Argentina

emerging markets
A cura di Koon Chow, EM macro and FX strategist di Ubp Le forze del contagio fra gli emergenti hanno spinto molti di questi mercati verso il basso, ma hanno contemporaneamente creato opportunità di investimento. I problemi economici di Turchia e Argentina e il calo dei prezzi degli asset sono stati la fonte del contagio, portando gli investitori a vendere asset anche da mercati con fondamentali positivi. L’Indonesia...

Focus sull’India: le opportunità secondo Invesco

india
A cura di Luca Tobagi, Investment Strategist di Invesco e Sujoy Das, Head India Fixed Income e gestore di Invesco India Bond Fund di Invesco Cominciamo dal punto più importante: la forte convinzione che il nostro team ha, all’interno della propria visione del quadro macro, che l’inflazione sia destinata a rientrare progressivamente verso l’obiettivo di politica monetaria del 4% (+/-2%), se non...

Tenetevi pronti per il rimbalzo degli Emergenti

emerging markets
A cura di Rob Drijkoningen, Global Head of Emerging Markets Debt e Leonardo Bernardini, Portfolio Specialist del team Emerging Markets Debt, Neuberger Berman Quest’anno, nel settore dei mercati emergenti, non sono mancati i colpi di scena. Dopo il Taper Tantrum del 2013 e l’ondata di vendite causata dalla Cina, il crollo del prezzo del petrolio e l’attesa del primo rialzo dei tassi...

Emerging Market Debt

A cura di Walter Snyder, Swiss Financial Consulting Emerging Market (EM) debt is a serious problem for the global economy. The situation becomes more complicated when a country has foreign debt denominated in US dollars. Even if the US dollar remains constant in Forex markets globally, the local company and/or government can find itself in difficulty if the local currency falls against the US dollar....

I tre problemi della Turchia

Turchia
A cura di Paul McNamara, direttore degli investimenti per le strategie Local Bond Emerging Markets di GAM Investments Il problema principale della Turchia è la carenza di dollari. Le banche turche hanno al momento circa 70 miliardi di dollari di prestiti da onorare entro l’anno. Mentre i tassi di interesse turchi erano su livelli a doppia cifra, anche nelle fasi più basse, le banche europee erano...