Allianz Risk Barometer 2019: rischi cyber e interruzione di attività sono le principali preoccupazioni per le aziende

A seguito di grandi violazioni di dati e scandali sulla privacy, importanti interruzioni IT e l’introduzione di norme più severe in materia di protezione dei dati nell’Unione europea e in altri Paesi, il rischio cyber diventa una delle principali preoccupazioni per le imprese. Secondo il rapporto Allianz Risk Barometer 2019 realizzato da Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS),...

I retailer devono superare modelli di distribuzione inefficienti e poco redditizi: l’analisi di Capgemini

immobiliare, negozi
Un nuovo studio del Capgemini Research Institute ha evidenziato che i rivenditori al dettaglio devono necessariamente investire nelle consegne “last mile” – la parte finale dell’acquisto online prima che il prodotto giunga nelle mani del consumatore – al fine di ottenere nuovi flussi di ricavi. Dal report emerge che il 97% delle aziende ritiene che gli attuali modelli di delivery last-mile...

Nikkei 225 in un canale rialzista. I prossimi obiettivi tecnici e gli Etf a Milano

La Borsa di Tokyo conferma l’inversione al rialzo della rotta. L’indice Nikkei 225 appare infatti graficamente inserito in un canale ascendente che sta rapidamente riportando i corsi al test della media mobile a 21 sedute al momento passante per 20.590 punti. Un ostacolo che, vista l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, potrebbe...

Le fragilità del sistema bancario italiano e le soluzioni del successo: lo studio di Oliver Wyman

“La crisi finanziaria, nata in America più di dieci anni fa e poi propagatasi in Europa, ha dimezzato la profittabilità del sistema bancario europeo. Per quanto riguarda l’Italia, la crisi è stata affrontata in maniera tardiva, non sistemica ma caso per caso, e di conseguenza ha lasciato ancora diverse situazioni di debolezza”. E’ l’incipit dello studio (La formula del...

S&P 500, cos’è successo in passato quando ha perso più del 10% in un trimestre?

Nell’ultimo trimestre del 2018 (dal 9/30/2018 al 12/31/2018), l’S&P 500 ha perso il 15,55%. Cosa è successo, in passato, ogni volta che l’S&P 500 ha perso più del 10% in un trimestre? Nel 78,9% dei casi, la performance del primo trimestre successivo al drawdown, è stata positiva, mediamente del 5,13%. Nel secondo trimestre successivo, la performance è stata positiva nel...

Un inizio d’anno febbrile

“Spesso i buoni propositi per il nuovo anno sono l’occasione ideale per iniziare a riempire una pagina bianca, anche se non è poi così semplice in ambito economico e di mercati! Il 2019 si apre, infatti, in preda agli stessi dubbi che hanno contraddistinto la fine del 2018 con la prima settimana dell’anno che ha chiuso in positivo ed è stata scandita da...

Le Berre (Ubp): “Per l’azionario giapponese si profila un 2019 all’insegna della volatilità”

Il mercato azionario giapponese ha subito un forte calo nel dicembre 2018, con il Nikkei in ribasso del 10,5% e il TOPIX in discesa del 10,4% rispetto al mese precedente. “In un contesto di tassi d’interesse in rialzo da parte della Fed – fa notare Cédric Le Berre, Investment Specialist and Fund Analyst di Ubp – crescono i timori di un rallentamento economico globale causato dalla...

Azionario, il recupero durerà ancora a lungo?

Di Giuseppe Sersale, Strategist di Anthilia Capital Partners Sgr Terza chiusura positiva a fila per l’S&P 500 ieri sera. Messi insieme, i 3 rialzi superano il 5%, mentre rispetto ai minimi, segnati il 24 dicembre, il rimbalzo flirta con il 10%. Diciamo che il recupero comincia ad essere importante, anche se dobbiamo considerare che segue una discesa eccezionale come rapidità. Dal punto di...

State Street: l’impatto della Brexit sull’industria dei fondi in Uk

State Street ha pubblicato il suo ultimo report, intitolato The Impact of Brexit on the UK fund management industry, al quale hanno partecipato 100 investitori istituzionali e alternativi, tra cui hedge fund, fondi immobiliari e società di private equity. L’obiettivo dello studio è analizzare l’outlook per il settore del fund management nel Regno Unito, una volta che il Paese sarà uscito dall’Unione...

Il CFA Italy Radiocor Sentiment Index si mantiene negativo a gennaio

Al sondaggio, svolto da CFA Italy in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor presso i suoi soci tra il 17 ed il 31 dicembre 2018, hanno partecipato 44 intervistati. Il “CFA Italy Radiocor Sentiment Index” per il mese di gennaio 2019 si mantiene negativo a -40 punti, pur risalendo dal dato di dicembre (-44,2) e dal minimo assoluto registrato a novembre (a -55 punti). Il commento di Annalisa Usardi,...

Prodotti finanziari e beni immobili: gli investimenti 2019 degli italiani

crif credito soldi prestiti
Per il 2019 la maggior parte degli italiani non pensa di effettuare investimenti (53%) o non ha ancora deciso (20%) ma quelli che hanno intenzione di farlo punteranno su prodotti finanziari (14%) e beni immobili (10%). L’Osservatorio mensile di Findomestic, realizzato in collaborazione con Doxa, ha cercato di capire se e in che cosa pensano di investire gli italiani nell’anno appena cominciato. I...

Non siamo (ancora) in bear market

A cura di Carlo De Luca, Responsabile Asset Management di Gamma Capital Markets Nonostante le forti correzioni delle ultime settimane, il mese di dicembre 2018 si è chiuso con l’indice S&P 500 ancora sopra il canale rialzista di lungo termine (ogni candela rappresenta un mese) che è stato rotto solo momentaneamente. L’avvicinamento al livello di 2.350 potrebbe rappresentare dunque un’area...

2019, investire nella fase “post-picco” sui mercati azionari

A cura di GAM Investments I vantaggi delle strategie attive Dunque cosa significa l’espressione “post-picco”? Si tratta di una fase caratterizzata da un indebolimento dell’attività economica, da un calo della crescita degli utili, dal rialzo dell’inflazione e dalla normalizzazione della politica monetaria. Ciò accade, innanzitutto, perché le economie in fase di piena occupazione non possono...

Aim Italia, un anno record per le Pmi quotate a Piazza Affari

IR Top Consulting, società di consulenza specializzata in Equity Capital Markets e Partner Equity Markets di Borsa Italiana – LSE Group, presenta le analisi quantitative dell’Osservatorio AIM Italia relative alle IPO 2018. Anna Lambiase, Amministratore Delegato di IR Top Consulting: “Il 2018 ha rappresentato l’anno record per AIM Italia che ha segnato il più alto numero di quotazioni e di...

L’alta volatilità continua a farla da padrona

A cura di Wings Partners Sim Mercati azionari ieri in serata in cerca di un timido consolidamento dopo un avvio d’anno estremamente pesante in forza dei deludenti dati macro cinesi e di una rilevazione sui PMI manifatturieri europei che seppure in linea con le previsioni, mostrano la crescita più debole dal 2016 nella zona Euro. In attesa del primo dato saliente di questo 2019, la rilevazione...