Cattolica Assicurazioni al test della trenline discendente di medio termine

Cattolica Assicurazioni ha beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test della trendline ascendente di medio-lungo termine in area 7,10 euro (dove ha disegnato un doppio minimo a fine magggio) che ha prima spinto il titolo a incrociare al rialzo la media mobile a 21 sedute ora passante per quota 7,48 e poi salendo ulteriormente fino a spingersi a ridosso del passaggio della trendline discendente di medio periodo ora a 7,85. Un movimento che favorisce ulteriori allunghi, considerando anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercoprato tecnico dei principali indicatori.

I prossimi obiettivi tecnici di Cattolica Assicurazioni

Oltre la resistenza a 7,85 euro i successivi target sono individuabili in prima battuta in area 8 euro, dove coincidono il passaggio della media mobile a 50 giorni e la resistenza statica di medio -lungo termine, e poi (eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento) in area 8,35 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss a quota 7,48.      G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*