Certificati, IG lancia i primi “turbo” al mondo quotati e negoziabili H24

Da oggi IG Italia offre l’opportunità di fare trading con i nuovi turbo24, una tipologia di certificati turbo disponibile 24 ore su 24. I turbo24 si contraddistinguono per le importanti tutele che offrono ai clienti: sono infatti dei prodotti a rischio limitato il cui prezzo di acquisto riflette l’esposizione sul sottostante. La trasparenza nella gestione del rischio, il maggior controllo sulla leva e sull’esposizione e la certezza delle modalità di pricing sono le caratteristiche chiave che hanno contribuito a rendere i certificati turbo uno dei prodotti più popolari tra i trader retail in Europa. I turbo24 potranno contare su sottostanti quali indici, Forex e materie prime.

I turbo24 verranno scambiati all’interno di Spectrum, nuova sede di negoziazione attiva in Europa e accessibile agli investitori tramite il broker IG Europe.

A partire da oggi, i certificati turbo di IG Europe saranno disponibili per il trading 24 ore su 24, dal lunedì al venerdì in Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna e Svezia.

Arnaud Poutier, Head di IG Europe, ha dichiarato: “Dopo oltre tre anni di lavoro, siamo lieti di annunciare il lancio dei nuovi turbo24 e l’ingresso di IG nel mercato del trading con prodotti listati. Una tecnologia avanzata, lo slancio verso l’innovazione e l’impegno costante mirato ad offrire ai nostri clienti la miglior esperienza di trading possibile costituiscono i punti di forza di IG. La possibilità di fare trading 24 ore su 24, 5 giorni su 7 su un prodotto trasparente, regolamentato e quotato in un mercato europeo rappresenta una vera opportunità per gli investitori retail”.

Fabio De Cillis, Head di IG Italia, ha affermato: “Presenti da oltre 45 anni sul mercato e da sempre attenti alle esigenze dei trader, compiamo ora un altro passo in avanti verso l’innovazione con l’introduzione, per la prima volta al mondo, di certificati turbo quotati 24 ore su 24. L’interesse dei trader italiani verso gli strumenti finanziari derivati listati e verso nuove opportunità è particolarmente alto; per questa ragione abbiamo scelto di rispondere non solo offrendo loro ciò che cercano ma apportando novità straordinarie che garantiranno una flessibilità operativa mai vista prima, oltre che un efficace controllo del rischio. Il tutto con l’obiettivo di massimizzare i ritorni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*