Cerved, avanti piano ma con costanza. I prossimi obiettivi

Cerved allunga ulteriormente il passo e prosegue nel movimento rialzista intrapreso all’inizio dello scorso. Nel dettaglio i corsi appaio da allora graficamente inseriti in un canale rialzista caratterizzato da un ridotto coefficiente angolare, peculiarità che favorisce un’ascesa regolare del titolo mantenendo gli indicatori tecnici distanti dalla zona di ipercomprato.

I prossimi obiettivi tecnici di Cerved

Dal punto di vista operativo i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta in area 9,50/9,65, sui top del marzo 2019, e dopo eventualmente oltre la soglia dei 10 euro. Essenziale però posizionare uno stop loss a quota 8,80, dove ora coincidono le medie mobili a 21 e 50 sedute.

Da rilevare poi che attualmente il dividend yield del titolo è pari al 3,22%.      G.R.

Il trend di Cerved nel medio termine a Piazza Affari

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*