Colpo di reni per il Fib

fib logo

Colpo di reni per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, che nella seduta odierna ha oltrepassato di slancio l’importante resistenza statica e soglia psicologica posta in area 22.000. Un movimento che, considerando l’ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico, ha buone chance per proseguire.

In quest’ottica i prossimi obiettivi del derivato sono individuabili in prima battuta a quota 22.500 punti e in seguito nell’area compresa tra 22.865 e 22.900. Per contro, l’eventuale cedimento dell’attuale supporto statico a 22.000 punti riporterebbe i corsi a 22.750 prima e in area 21.500 in seguito.      G.R.