Covered Warrant, nuova emissione di SG in vista del referendum "Brexit"

Societe Generale

Société Générale, primo operatore del mercato SeDeX, amplia e aggiorna la sua gamma di Covered Warrant con una nuova emissione che comprende 241 strumenti con nuove scadenze e strike aggiornati. Tra le novità riguardanti i nuovi Covered Warrant SG, in quotazione su Borsa Italiana oggi, 17 maggio, anche due nuovi sottostanti: l’indice del mercato azionario inglese FTSE 100 e il cambio Euro/Sterlina che permettono di prendere posizione sul mercato inglese in vista del risultato del referendum sulla permanenza nell’UE, considerando l’impatto atteso che la votazione potrà avere sulla Borsa e sulla valuta.

Nel dettaglio l’emissione comprende:

  • 103 Covered Warrant su indici esteri, di cui 28 sul FTSE 100, oltre a 15 sul Dax, 13 su Dow Jones Industrial AVG, 17 sul Nasdaq 100, 17 sul Nikkei 225 e 13 su S&P 500
  • 7 Covered Warrant sul cambio EUR/GBP
  • 131 Covered Warrant su azioni italiane: 10 su Enel, 17 su Eni, 16 su Exor, 18 su Finmeccanica, 17 su Generali, 7 su Mediaset, 4 su Snam, 13 su Telecom Italia, 8 su Terna e 21 su Unicredit.

Clicca qui per vedere scaricare la tabella con i dettagli sui cw di nuova emissione.

Con questa nuova emissione SG porta a 1635 il numero dei Covered Warrant quotati su Borsa Italiana, rafforzando la propria presenza in un segmento, quello dei Covered Warrant, dove già detiene il primato in termini di controvalore scambiato, con una quota di mercato 59% da inizio 2016.