Criptovalute, Bitfinex lancia il margin trading su tether gold

Bitfinex ha annunciato il lancio del margin trading su tether gold (XAUT). Come riporta The Cryptonomist, da ieri 30 gennaio sono disponibili sull’exchange varie coppie di scambio con leva finanziaria fino a 5x ed in particolare quella con il dollaro Usa (XAUT/USD), quella con tether dollaro (XAUT/USD) e quella con bitcoin (XAUT/BTC).

Queste coppie possono essere scambiate con un capitale iniziale del 20% e una leva massima di 5x, mentre anche la leva massima per la coppia di scambio bitcoin/dollaro è stata aumentata da 3,3x a 5x. In questo modo gli operatori possono prendere in prestito fondi per aumentare la leva finanziaria, offrendo la possibilità di ottenere maggiori profitti rispetto a quelli possibili con il trading tradizionale. Tuttavia, per il medesimo motivo anche i livelli di rischio sono più elevati, in particolare proprio a causa della notevole volatilità degli asset digitali.

“Il lancio del margin trading su tether gold consentirà strategie di trading più avanzate – commenta il Cto di Bitfinex, Paolo Ardoino – consentendo un mezzo più sofisticato di copertura dell’esposizione e gestione del rischio. Aumentare la nostra leva finanziaria da 3,3x a 5x è uno sviluppo degno di nota, ed arriva anche nel momento giusto, visto l’interesse crescente per l’oro e altri asset di rifugio a causa delle recenti turbolenze che abbiamo visto nei mercati azionari”.

Il tether gold – ricorda The Cryptonomist – è stato lanciato solo una settimana fa, ma i volumi di scambio sono già interessanti. Ogni singolo token tether gold rappresenta un’oncia d’oro troy di un lingotto d’oro London Good Delivery: in questo modo è possibile acquistare oro senza gli inconvenienti derivanti ad esempio dalla conservazione fisica del metallo prezioso, i cui lingotti sono fisicamente custoditi in un caveau in Svizzera, con elevate misure di sicurezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*