Da Banca Imi 27 nuovi certificati Bonus Cap

Si amplia ulteriormente la gamma degli strumenti di investimento emessi da Banca Imi, grazie a una nuova proposta di certificati emessi dalla casa di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo: si tratta di 27 certificati Bonus Cap, che saranno quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire dal 15 ottobre 2019.

Il funzionamento

I certificati Bonus Cap di Banca Imi sono certificati d’investimento a capitale condizionatamente protetto che permettono all’investitore di ottenere un premio a scadenza (il bonus) qualora l’attività finanziaria sottostante, alla data di rilevazione finale, abbia un valore maggiore o uguale al livello barriera.

I certificati Bonus Cap quotati il 15 ottobre hanno prezzo di emissione di 100 euro, una durata che varia a seconda del prodotto tra i 12 e i 18 mesi e barriera osservata unicamente alla data di rilevazione finale (barriera europea).

A titolo di esempio, vediamo in dettaglio il funzionamento del Bonus Cap su STMicroelectronics (ISIN: IT0005387482): l’investitore avrà la possibilità di acquistare questo strumento direttamente sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire dal 15 ottobre 2019 attraverso il proprio intermediario finanziario di fiducia, phone banking o internet banking.

Il certificato pagherà l’importo bonus a scadenza di 111,92 euro (+11,92% rispetto al prezzo di emissione) se nel giorno di rilevazione finale il prezzo del sottostante dovesse essere pari o superiore al livello barriera pari a 13,4438 euro (ovvero se l’azione di STMicroelectronics non perde più del 25% rispetto al valore iniziale pari a 17,9250). Al contrario, se il valore del sottostante dovesse essere minore del livello barriera (pari al 75% del valore iniziale del sottostante) l’investitore subirà una perdita commisurata a quella che avrebbe ottenuto investendo direttamente nell’azione sottostante.

L’elenco completo dei Bonus Cap Certificate Banca Imi è disponibile sul sito dell’emittente: www.bancaimi.prodottiequotazioni.com.

Elementi chiave

BONUS: dal 106,15% al 117,78%
BARRIERA EUROPEA: dal 60% al 80%
SCADENZA: 12 ottobre 2020, 12 aprile 2021

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*