Danieli conferma l’inversione al rialzo. I prossimi target tecnici

Dopo la conferma, a fine agosto, della tenuta del supporto dinamico ascendente di medio-lungo termine a 14,65 euro Danieli ha invertito al rialzo la rotta oltrepassando di slancio prima a quota 15,30 la trendline discendente che da inizio maggio impediva al titolo di intraprendere uno stabile uptrend e poi incrociando al rialzo a 15,55 euro la media mobile a 50 sedute.

Un movimento accompagnato da volumi in progressivo aumento e caratterizzato da un’ancora ampia distanza dei principali indicatori e oscillatori tecnici dalla zona di ipercomprato e che, di conseguenza, ha buone chance per proseguire e favorire lo sviluppo di un canale rialzista.

I prossimi target tecnici di Danieli

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta in area 16,80/17 euro e in seguito (eventualmente dopo una salutare fase laterale di consolidamento) a quota 18, dove è posta una resistenza statica di medio periodo.

Cruciale però posizionare uno stop loss a 15,30 euro, livello al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una nuovo ritracciamento.      G.R.

Danieli

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*