Dax e Nasdaq, ecco le strategie di Vontobel Certificati

USA e Germania

A cura di Vontobel Certificati

Dopo la decisione di Fitch Ratings di non modificare il merito creditizio dell’Italia, si muovono in rialzo i principali titoli bancari di Piazza Affari. Con sguardo globale, sulla scia del rinvio dei dazi commerciali e il positivo andamento delle trattative, importante rialzo dell´indice Shangai Composite (+5,60%). Nel Regno Unito sale l´attesa per il discorso di Powell di domani.
Fabio Michettoni (Squadra Azzurra) vede i mercati in fase distributiva e ha analizzato i movimenti dell´indice DAX. Prima di una fisiologica correzione (sell on news), il trader della Squadra Azzurra crede ci sia spazio per un rialzo e scommette su una variazione positiva intraday dell’indice: operazione Long con livello di ingresso 11.465 con Stop Loss a 11.425 e prezzo Target 11.615 (livello di importante addensamento volumetrico).
SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
DAX Long a 11.465 11.615 11.425 DE000VN9AAA8

Tony Cioli Puviani (Squadra Gialla) segue le news delle trattative commerciali. Secondo il trader. il mercato avrebbe già scontato l’ottimismo delle trattative e dopo importanti rialzi, l’indice NASDAQ potrebbe registrare una correzione intraday al ribasso. Operazione Short con livello di ingresso pari a 7.112,50 con Target 7.087,50 e Stop Loss 7.157,50 con implicito rapporto rischio-rendimento 1:1.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
NASDAQ Short a 7.122,50 7.087,50 7.157,50 DE000VN9AA78

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*