Dax rompe il supporto ascendente e torna verso 11.800

DAX

Il future sul Dax scadenza giugno 2019 scende al di sotto della soglia dei 12.000 punti e rompe il supporto ascendente che delimita il trend di quest’anno. Nel dettaglio, dopo un avvio a 11.943 e un top a 11.958, il derivato è tornato fino a 11.806, attestandosi alle 21.30 a 11.831 punti. Riallontanandosi quindi dalla media mobile a 21 sedute che passa ora a 12.118 punti, mentre lo Stocastico fa ritorno sotto la linea mediana ed è anche sotto la sua trigger. La media mobile a 200 sedute passa invece a 11.626 punti.

Nel breve, la tenuta di area 11.800 punti sarebbe ora un tentativo per il future di fermare la discesa, e avrebbe come target successivi a 11.815, 11.830 e 11.850 punti, quindi a 11.870, 11.885 e 11.900 punti. Infine a 11.915, 11.930 e 11.950 punti. Per contro, la violazione di 11.780 segnalerebbe l’avvio di una flessione di breve in direzione di 11.760, 11.740, 11.720 e 11.700; poi 11.680, 11.660, 11.645, 11.630, 11.615 e la soglia di 11.600 punti.  M.M.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*