De’ Longhi aggiorna il massimo storico. I prossimi target tecnici

De’ Longhi aggiorna il massimo storico oltre la soglia dei 31 euro confermando il superamento della resistenza statica di lungo termine a quota 30. Un movimento che favorisce il proseguimento del canale rialzista intrapreso dai corsi dopo il minimo dello scorso marso a 11,17 euro.

In quest’ottica è tuttavia essenziale una propedeutica fase laterale di consolidamento di breve periodo che permetta agli indicatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato.

I prossimi target tecnici di De’ Longhi

Dal punto di vista operativo, una volta eventualmente effettuato il suddetto trading range, i successivi target del titolo diventerebbero 34 euro prima e 35,50/36,00 in seguito. Stop loss, molto rigido, da posizionare a quota 30.               G.R.

Il trend di De’ Longhi a Piazza Affari nel lungo termine – Grafico su base settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*