De’ Longhi prossimo al test del supporto statico

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

De’ Longhi si muove lateralmente dall’inizio dello scorso mese di agosto nella fascia di oscillazione compresa tra quota 26,55 e 28,50 euro. Al momento i corsi si trovano in prossimità del supporto statico, ovvero sulla parte bassa del suddetto trading range dal quale potrebbero (condizionale d’obbligo) beneficiare di un rimbalzo tecnico.

In quest’ottica al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 27,55, dove al momento transita la media mobile a 21 giorni e poi in area 28/28,50 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a quota 26,55, al di sotto del quale si profilerebbe una correzione

 

 

 

 

 

Share this post: