Enel in un canale rialzista. I prossimi target del titolo

Hai domande o commenti? Scrivi a info@finanzaoperativa.com

Enel è graficamente inserito in un canale ascendente che ha spinto i corsi a oltrepassare la trendline discendente di medio periodo in area 5,10 euro, chiudendo così il gap ribassista aperto a inizio maggio. Un movimento che, dopo un’eventuale quanto salutare fase laterale di consolidamento di breve termine, favorisce un ulteriore allungo dei corsi verso il test della resistenza statica posta a quota 5,40 in prima battuta e in seguito a ridosso del top a di inizio dicembre a 5,60 euro.

Di cruciale importanza però la conferma della tenuta posta a quota 5,10 (stop loss da adottare), sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di un movimento correttivo con primo obiettivo in zona 4,95 euro.    G.R.

 

 

 

 

 

Share this post: