Etf, da First Trust due nuovi prodotti tematici a Piazza Affari

ETF

First Trust ha annunciato l’ampliamento dell’offerta di ETF con il lancio di due ETF tematici innovativi: il First Trust Nasdaq UCITS Cybersecurity ETF (CIBR) e il First Trust NYSE Arca Biotechnology UCITS ETF (FBT) sul listino EtfPlus di Borsa Italiana.

I fondi forniscono l’accesso ai segmenti della sicurezza informatica e delle biotecnologie dei settori tecnologici e industriali in una struttura UCITS flessibile.  Sono negoziati in euro, hanno un rapporto costi/benefici complessivo dello 0,6% e vengono riequilibrati trimestralmente.

First Trust Nasdaq Cybersecurity UCITS ETF (CIBR)

Il fondo si basa sul Nasdaq CTA Cybersecurity IndexSM, un indice di liquidità ponderato e basato su regole. Possiede un’esperienza comprovata di cinque anni, comprende circa 40 azioni ed è stato progettato per monitorare le prestazioni delle società impegnate nel segmento della sicurezza informatica dei settori tecnologici e industriali. Per un’allocazione diversificata, l’Indice comprende anche le società che si occupano principalmente della costruzione, implementazione e gestione di protocolli di sicurezza applicati a reti private e pubbliche, computer e dispositivi mobili, al fine di garantire la protezione dell’integrità dei dati e delle operazioni di rete.

Per essere incluso nell’indice, un titolo deve essere quotato in una borsa globale ammissibile all’indice e classificato come società di cybersecurity secondo quanto stabilito dalla Consumer Technology Association (CTA). Un titolo deve anche avere un limite minimo di mercato di 250 milioni di dollari e un volume minimo di negoziazione giornaliero medio a tre mesi (ADDTV) di 1 milione, nonché un flottante minimo del 20%. Le società che soddisfano i criteri sono ponderate con una metodologia modificata di ponderazione della liquidità. Questa metodologia modificata di ponderazione della liquidità viene applicata all’ADDTV trimestrale per ogni titolo e ciascuno di questi è limitato al 6% con un massimo di cinque titoli. Le società vengono rivalutate semestralmente e riequilibrate trimestralmente.

First Trust NYSE Arca Biotechnology UCITS ETF

Il fondo è destinato a misurare le prestazioni di una sezione trasversale di società del settore biotecnologico che sono principalmente coinvolte nell’uso di processi biologici per sviluppare prodotti o fornire servizi.  Includendo servizi quali la tecnologia del DNA ricombinante, la biologia molecolare, l’ingegneria genetica e la genomica, questo indice ugualmente ponderato distribuisce l’allocazione del portafoglio tra 30 titoli biotecnologici leader del settore.

Rupert Haddon ad e responsabile Sales and Distribution di First trus ha dichiarato: “L’Italia è uno dei nostri mercati principali e siamo lieti di fornire un accesso locale a questi ETF tematici e dinamici. Mentre il mondo continua ad adattarsi e l’impatto della pandemia continua a farsi sentire, gli investitori sono alla ricerca di modi mirati ed efficienti per accedere ai megatrend che ne derivano e che interessano i mercati”.

Silvia Bosoni, Responsabile di ETF, ETP & Funds Listing & Market Development, Italia, Borsa Italiana hadichiarato: “Siamo lieti di dare oggi il benvenuto ai due nuovi ETF UCITS tematici di First Trust sul mercato ETFplus della Borsa Italiana, portando a 1.285 il numero totale di strumenti disponibili su ETFplus, di cui 1.075 sono ETF e 210 sono ETC/ETN. La quotazione di questi due strumenti innovativi legati ai settori della sicurezza informatica e delle biotecnologie porta a 136 il numero totale di ETF tematici quotati su ETFplus. Nel 2020, gli ETF tematici hanno rappresentato un grande trend, confermato sia dall’aumento del 67% dell’AUM italiano in tali strumenti, che ha raggiunto i 3,96 miliardi di euro, sia dai 1,66 miliardi di euro di nuovi flussi di quest’anno (contro i 28,43 milioni di euro dello stesso periodo del 2019).  Questa è un’ulteriore testimonianza del ruolo chiave dell’ETFplus nel panorama economico globale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*