Ethereum, Litecoin e Bitcoin, l'analisi di Xtb

A cura di Xtb
Dopo le considerevoli cadute di ieri, gli investitori hanno iniziato gli scambi di giovedì in uno stato d’animo ottimistico, poiché le principali criptovalute si sono mosse leggermente più in alto. Ethereum e Litecoin, due perdenti di ieri, hanno vissuto oggi chiari movimenti al rialzo. Tuttavia, la capitalizzazione dell’intero mercato della criptovaluta ha faticato a superare i 200 miliardi di dollari, e si è attestata attorno ai 195 miliardi di dollari al mattino. La capitalizzazione di mercato della criptovaluta più popolare si è attestata attorno ai 110 miliardi di dollari per un altro giorno consecutivo. Il flusso di notizie di oggi riguarda argomenti come i risultati delle ricerche e delle osservazioni del World Economic Forum prodotte da uno dei dirigenti di Allianz.

Oggi è stato favorevole a l’Ethereum poiché il prezzo della criptovaluta è aumentato di oltre il 7% da mezzanotte. Inoltre, l’Ethereumè aumentato del 12% nelle ultime 24 ore. Al momento della stampa, la valuta digitale viene negoziata in prossimità dell’impugnatura da $ 190. Fonte: xStation5
La prima notizia al giorno d’oggi riguarda le affermazioni di Allianz sui dirigenti legate a Bitcoin. Vale a dire, Mohamad El-Erian, il Chief Economic Adviser di Allianz, ha affermato che la criptovaluta più famosa dovrebbe stabilizzarsi attorno all’impugnatura da 5000 dollari. “Per me, a quota 5.000, è ragionevole”, ha affermato Elianian di Allianz per Yahoo Finance. Ha quindi ripetuto la sua opinione simile ha detto a giugno. Inoltre, l’esecutivo di Allianz ha affermato che “la crittografia non è morta, e certamente la tecnologia di base non è morta”.

Il Litecoin è un’altra moneta in marcia più alta giovedì. Questo prezzo di criptovaluta è aumentato dell’11,5% circa da mezzanotte. In mattinata, il Ltecoin è seduto ai livelli visti martedì. Fonte: xStation5
In secondo luogo, citiamo i risultati del World Economic Forum criptato e della ricerca di Bain & Company. Secondo questo studio, le aziende globali potrebbero produrre ulteriori 1 trilione di dollari di  finanziamenti commerciali grazie alla tecnologia blockchain. Pertanto, blockchain potrebbe aiutare parzialmente a colmare il divario di finanza commerciale domanda-offerta, perché potrebbe facilitare il finanziamento per le piccole e medie imprese nelle economie emergenti.

Il Bitcoin ha registrato solo un aumento del 3% rispetto a ieri, che è stato ben al di sotto dei guadagni raggiunti dai suoi pari. La valuta virtuale fluttua una tacca sopra l’handle di 6400 dollari e sopra la media mobile a 33 periodi sul grafico H4 (una linea viola). Potrebbe Bitcoin recuperare le perdite di settembre? Fonte: xStation5