Euro/dollaro in cerca di un valido livello di supporto

euro dollaro

Con la violazione del supporto statico di breve periodo posto a quota 1,115, il cambio Euro/Dollaro conferma il downtrend iniziato dopo il mancato superamento della resistenza statica di medio termine in area 1,126. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire vista l’ancora ampia distanza degli indicatori dalla zona di ipervenduto.

I prossimi target tecnici dell’Euro/dollaro

Dal punto di vista operativo, al ribasso, i prossimi obiettivi del cambio tra la moneta unica e il biglietto verde sono individuiabili in prima battuta a quota 1,111 (minimo intraday del 26 aprile) e in seguito nella zona 1,10, sui livelli di due anni fa. Per contro, l’eventuale incrocio al rialzo con la media mobile a 21 sedute al momento passante per 1,119 favorirebbe una credibile inversione rialzista dei corsi con un successivo nuovo potenziale test della resistenza a 1,126.   G.R.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*